martelive 2008

Visualizza articoli per tag: martelive 2008

Martedì, 04 Novembre 2008 15:26

Faccia a Faccia con Pierluigi Ferrandini

La sveglia segna le 4:30 e la luce non ha ancora invaso il cielo notturno.
E’ ancora troppo presto per vedere l’alba ma Antonio, un giovane contadino, si prepara comunque per andare a lavorare nei campi.
Peccato che, nell’atto di uscire, l’uomo si troverà di fronte ad un piccolo inconveniente: una macchina malamente parcheggiata blocca l’ingresso di casa.
Questo è solo un accenno del corto “Vietato Fermarsi”, diretto da Pierluigi Ferrandini, vincitore della sezione Cinema del MArteLive 2008.

Pubblicato in Interviste
Martedì, 14 Ottobre 2008 13:29

I Nipoti di Bernardone: Piumino e Putipù

Abbiamo già avuto il piacere di conoscerli questi simpatici “nasi rossi” -Vincenzo De Rosa e Pasquale Imperiale- apparentemente scapigliati, ma fondamentalmente in sintonia con il loro ”essere sulla scena”.
Li abbiamo visti esibirsi e divenire i vincitori uscenti al concorso MArteLive 2008. Non sono affatto dei perfetti sconosciuti quindi, ma per chi non riuscisse ad identificarli...segni particolari: facce da clown! Ovvio no?!

Pubblicato in Interviste
Mercoledì, 08 Ottobre 2008 13:12

"Instabili"? No, davvero bravi...

Buongiorno Marco ed Eugenio! Innanzitutto grazie della vostra disponibilità e complimenti per la vittoria al MArteLive. Come mai Teatro “Instabile”? Instabile come incerto o solo nel senso che la vostra arte è qualcosa che può davvero spaziare? Di cosa si occupa la vostra Compagnia?
Grazie a Voi per l'interesse e lo spazio che ci dedicate! Non è facile di questi tempi ottenere visibilità per le piccole compagnie autonome che non hanno "amici" influenti...

Pubblicato in Interviste
Mercoledì, 15 Ottobre 2008 13:22

Interno Abbado: spazio popolare

È difficile dire se l’interno a cui si riferisce il titolo sia uno spazio fisico oppure emotivo perché Andrea Baracco, autore e regista dello spettacolo, è riuscito a tracciare con poche, suggestive pennellate entrambe le dimensioni. Lo spazio reale, l’appartamento della famiglia Abbado, si manifesta attraverso una serie di oggetti – una collezione di santini, cosmetici, gioielli e profumi tipicamente presenti sui comò delle vecchie case – che tuttavia circondano il protagonista in maniera minacciosa, rivelandone la profondità interiore, appunto, preda di claustrofobiche ossessioni.

Pubblicato in Report Live
Mercoledì, 15 Ottobre 2008 13:22

Interno Abbado: spazio popolare

È difficile dire se l’interno a cui si riferisce il titolo sia uno spazio fisico oppure emotivo perché Andrea Baracco, autore e regista dello spettacolo, è riuscito a tracciare con poche, suggestive pennellate entrambe le dimensioni. Lo spazio reale, l’appartamento della famiglia Abbado, si manifesta attraverso una serie di oggetti – una collezione di santini, cosmetici, gioielli e profumi tipicamente presenti sui comò delle vecchie case – che tuttavia circondano il protagonista in maniera minacciosa, rivelandone la profondità interiore, appunto, preda di claustrofobiche ossessioni.

Pubblicato in Recensioni
Domenica, 13 Luglio 2008 16:59

Francesco Di Pietro: fumetti ad arte

[STREAP- TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

diegociorraSignore e signori... il vincitore della sezione fumetti del MArteLive 2008! Quello che catalizzava l'attenzione del pubblico dell'Alpheus grazie alle illustrazioni che realizzava con la sua tavoletta grafica;

Pubblicato in Rubriche
Mercoledì, 29 Aprile 2009 01:02

II serata al MArteLive 2008

La formula è sempre la stessa (anche perché formula azzeccata non si cambia, semmai si rinforza…) e continua a funzionare bene: artisti delle più svariate discipline si esibiscono contemporaneamente nei diversi spazi dell’Alpheus. Il fulcro della serata si sposta da un punto all'altro, anzi ogni spettatore è libero di costruirselo da sé, in una esplorazione che abbraccia ogni aspetto più inaspettato dell'arte.  L'offerta non manca, questo è certo: come ben sappiamo, un centinaio di artisti si esibisce ogni serata. Si può passare da un momento all’altro dal giocoliere, al musicista, al fotografo, al pittore, fino al writer e all’artigiano.
Pubblicato in SpecialeMArteLive
Sabato, 13 Ottobre 2007 02:24

Il network che si estende...

Da metà novembre inizieranno le selezioni per MArteLive 2008
Pubblicato in News MArteLive

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti