Eva Kent

Visualizza articoli per tag: Eva Kent

[L’ILLETTERATA]

evakentQuesta volta, in barba al tema della settimana, abbiamo deciso di presentarvi la recensione di un romanzo che ci è capitato tra le mani, neanche troppo per caso a dir la verità.

Pubblicato in Rubriche
[LE PROUDERIE]

Quest’anno ricorre il quarantennale del 1968. Momento storico di importanza epocale. In Italia, forse, l’unica vera rivoluzione fu quella dei costumi, perché (...)

Pubblicato in Rubriche
Venerdì, 30 Maggio 2008 16:44

Il sovrannaturale elettronico a Testaccio

[IL_7 SU...]

il7All’ex Mattatoio di Testaccio, ma in padiglioni distinti da quelli occupati dalla succursale del Macro, si tiene, dal 29 Maggio fino a domenica 1 Giugno, la quinta edizione del Live Performers Meeting

Pubblicato in Rubriche
Venerdì, 30 Maggio 2008 16:18

Cronache Birmane

[STREAP- TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

diegociorraL’uomo, capace di sterminare i suoi simili seguendo una fredda logica più che l’istinto, è l’animale più crudele che esista in natura. Ma la natura a sua volta sa essere una madre più spietata

Pubblicato in Rubriche
Venerdì, 16 Maggio 2008 02:14

Torino World Design Capital 2008 e Immanuel Kant

[L'ILLETTERATA]

evakentSebbene il tema del design apparentemente poco si sposa con la letteratura e i suoi misteri, misteriosamente il Circolo dei Lettori di Torino, un'iniziativa dell'Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte, primo circolo italiano esclusivamente dedicato ai lettori e alla lettura a voce alta, ha trovato buona la scusa per mescolare sapientemente letteratura e design, in un mix davvero interessante. Il Circolo è situato nello storico Palazzo Graneri della Roccia, ed è realmente uno spazio di aggregazione, dove progettare e promuovere iniziative destinate ad incidere sul tessuto sociale torinese, attraverso specifici percorsi rivolti a comunità o quartieri socialmente svantaggiati.

Pubblicato in Rubriche
Venerdì, 16 Maggio 2008 01:57

I primi soli e le prime sole

[LE PROUDERIE]

Era tutto così perfetto. Magico. Il telo da mare disteso sulla sabbia. Rivolto verso il sole ma al contempo perfettamente parallelo rispetto alla battigia. Intonso. Lindo. Morbido. Accanto a me c’era lei. Profumava di crema solare, ma era un odore delicato di vaniglia.Da par mio, avevo già provveduto ad applicare opportuna protezione fin da casa, proprio per valorizzare l’efficacia del prodotto. Ho soffiato nel mio cuscinetto gonfiabile fino a raggiungere la consistenza di mio gradimento.

Pubblicato in Rubriche
Sabato, 10 Maggio 2008 13:44

Redditi e privacy

[LE PROUDERIE]

La pubblicazione delle dichiarazioni dei redditi dei contribuenti italiani del 2005 è scandalosa. Una violazione della privacy in piena regola. Sono personalmente indignato, disgustato, sconvolto, imbufalito. Ma come? Ci si è fermati solo al 2005, quando erano disponibili anche quelle del 2007? Un vero scempio. Uno spreco. L’ennesimo insabbiamento. Avevo già cominciato a fissare i passanti con sguardo silenziosamente complice durante il tragitto che mi separa dal mio posto di lavoro.

Pubblicato in Rubriche
Sabato, 03 Maggio 2008 15:08

Ascanio Celestini: la storia e i lavoratori

[L'ILLETTERATA]

evakentOrmai celeberrimo attore, Ascanio Celestini è anche un abile scrittore di se stesso, visto che le partiture, che poi diventano libri venduti in abbinamento ai Dvd dei suoi spettacoli, se le scrive da solo.
Lo scorso anno (2007), proprio nel periodo primaverile, il buon Ascanio aveva portato al Teatro Ambra Jovinelli una rappresentazione di tutte le sue opere: Scemo di guerra, Radio Clandestina, Pecora Nera, Fabbrica e Appunti per un film sulla lotta di classe, che poi nel corso dell’anno è diventato un film/documentario sul collettivo auto- organizzato dei Precari Atesina, presentato alla Festa del Cinema di Roma 2007 nella sezione “Extra”.

Pubblicato in Rubriche
Sabato, 03 Maggio 2008 14:04

Luci ed ombre di un eroe in armatura

[STREAP- TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

diegociorraHollywood è croce e delizia per tutti gli appassionati di fumetti, in particolar modo dei comics americani, il genere da cui gli studi cinematografici pescano a piene mani per affrontare la crisi di idee di successo. Hollywood permette ai fans di sognare, per lo più nei mesi precedenti all’uscita delle pellicole, quando si rincorrono rumors sulla trama e il cast e girano le prime foto, ma finisce per trasformare le speranze in cocenti delusioni quando critica e pubblico si accorgono dello scarto qualitativo tra la trasposizione su grande schermo e materiale di partenza.

Pubblicato in Rubriche
[LE PROUDERIE]

 

La bella stagione determina la necessità, dai più avvertita, di porre in essere opportune ritualità volte ad esorcizzare il rischio delle scottature epidermiche. Troppo spesso, infatti, la dissennata esposizione ai raggi solari, oltre a non garantire risultati efficaci in termini di pura stimolazione melaninica, genera un colore della pelle tanto volgarmente rubizzo quanto effimero e poco duraturo.
Pubblicato in Rubriche
Pagina 5 di 8

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti