Rubriche

Rubriche

Mercoledì, 30 Gennaio 2008 15:38

Uno sguardo al futuro di Alta Roma

Scritto da
[DIMODA&DEMODE']

 

Alternativa alle sfilate milanesi, si insinua anche quest’anno nella capitale la kermesse AltamodaltaRoma (www.altaroma.it).
L’arte e la moda sono due mondi paralleli che sembrano scambiarsi continue promesse e che riescono a concretizzarsi attraverso l’astro e la genialità di un creatore di moda.
Altamodaltaroma oltre a presentare le splendide collezioni primavera-estate 2008 degli stilisti più glamour dell’alta moda italiana, offre altresì la possibilità di creare una moda basata su temi particolari a volte anche delicati, a conferma del fatto che il fenomeno moda rispecchia il periodo socio-culturale in cui si vive.
[L'ILLETTERATA]

Cari Lettori, prendo spunto questa settimana per la mia rubrica da un approfondimento uscito su La Repubblica lo scorso 21 gennaio: I libri che i nostri figli devono leggere. L’argomento di suo già era abbastanza interessante, nel senso che trattava di un problema reale, che è quello dell’attuale calo dell’attaccamento alla lettura da parte del pubblico dei giovanissimi (dove per giovanissimi si intende il mercato fino ai 16 anni), ma in più citava un elenco stilato dal Daily Telegraph, famoso giornale britannico, dal titolo: I 100 libri che ogni bambino dovrebbe leggere, che mi ha davvero conquistata.

Martedì, 29 Gennaio 2008 12:58

Io, Gaber e la moda...

Scritto da
[PER QUEL CHE VALE]

Col tempo ho imparato a tirar fuori qualcosa di possibile, mentre un po' di tempo fa mi vestivo con i pantaloni della tuta e la camicia sopra...cosa che mi ha comportato un numero sostanzioso di prese per il culo.
Ma attenzione. L'intenzione è quella di essere davvero fuori moda, non di essere contro-moda come chi, alla fine ne segue semplicemente un'altra. Perché? Moda è solo D & G? Moda è anche rasta, è anche incenso in casa, è anche bongo, ecc. ecc.
Martedì, 29 Gennaio 2008 12:52

Gioite Pargoli

Scritto da
[P"P]

 

gioite pargoli!
la più grande conquista dell'umanità, il sudato frutto di anni di sangue, stenti e ribellioni, per cui fu pagato il prezzo di lacrime di madri e sospiri di esiliati (parlo della democrazia, per chi non avesse intuito) sta per celebrare nuovamente il suo rito pagano: le elezioni - nella consueta variante italiana delle "elezioni anticipate"
Giovedì, 24 Gennaio 2008 20:18

Eugenio Montale. Ho sceso dandoti il braccio

Scritto da
[L'ILLETTERATA]

 

Prendo spunto dal tema della settimana e colgo l’occasione per tirare fuori dal cassetto dei ricordi la mia esperienza alla Fondazione Merz di Torino (di cui parla nel suo articolo la mia collega Edyth Cristofaro). Nel Novembre del 2006 ho avuto occasione di visitare la personale di un’artista contemporanea, Marzia Migliora, che racconta storie che fanno riferimento a memorie culturali e collettive o autobiografiche.
Giovedì, 24 Gennaio 2008 20:14

La Morte del Sogno

Scritto da
[STREAP- TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

diegociorraQuando l’11 settembre 2001 il World Trade Center collassò su se stesso, inghiottito da fiamme e polvere, tutti ebbero immediatamente la sensazione che qualunque cosa fosse successa dopo, qualcosa si era irreparabilmente rotto. E’ interessante notare come il mondo dei fumetti abbia deliberatamente evitato di mostrare nelle sue pagine l’orrore di quegli attimi, a parte alcune rare eccezioni.

Giovedì, 24 Gennaio 2008 15:33

Le 500 Palline dei miei sogni

Scritto da
[LE PROUDERIE]

 

Cinquecentomila palline colorate fatte rotolare dalla scalinata di Trinità dei Monti a Roma costituiscono il più bel gesto dadaista dai tempi in cui Enzo Paolo Turchi si è ritirato dall’Isola dei Famosi per le ben note vicissitudine mediche. Graziano Cecchini merita tutto il mio plauso. Certo, potremmo stare qui a discutere del fatto che le grosse biglie cadute al centro non siano effettivamente scivolate lungo i gradini.
Giovedì, 24 Gennaio 2008 15:30

Scusate per il ritardo...

Scritto da
[P2P]

 

scusate per il ritardo, ma è stato un periodo difficile
un anno pessimo avrebbe dovuto chiudersi per invitare un anno migliore
e invece, chiudiamo con l'immondizia di napoli e apriamo con il candore clientelare di mastella, sorpreso della sorpresa degli scopritori dell'acqua calda;
Giovedì, 24 Gennaio 2008 15:17

Coverizziamoci

Scritto da
[PER QUEL CHE VALE]
Il caso meglio riuscito di nuovo senso donato ad uno spazio è senza dubbio quello della Casa del jazz. La meravigliosa villa confiscata alla banda della Magliana dal Comune di Roma e rimessa a nuovo come luogo di cultura, in questo caso jazzistica. E così sta capitando in altre ottime occasioni. Ridisegnare un significato a uno spazio, da industriale a culturale ad esempio. In musica è precisamente ciò che si fa con le cover: si prende un brano e si prova a trovare al suo interno dei nuovi respiri, dei nuovi segreti, una linea di lettura ancora inusitata.
Pagina 41 di 44

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti