Rubriche

Rubriche

Martedì, 11 Marzo 2008 01:21

Sette motivi per non amare il rugby

Scritto da
[LE PROUDERIE]

 

Il rugby mi ha proprio rotto. E mi risulta facile offrirne opportune motivazioni: Questa cosa dello sport leale, del gentlemen agreement che regna sovrano tra gli atleti, mi pare una gran fesseria. Anzitutto perché non ci credo. In secondo luogo perché se in campo fosse realmente come ce la raccontano, allora ci sarebbe per davvero da fare harakiri con lo sfilatino crudo e montasio;...
Martedì, 11 Marzo 2008 01:15

Omero, il social network e Alessandro Baricco

Scritto da

[L'ILLETTERATA]

evakentIl social network e Omero? Direte voi, ma che c’entra? E poi… Alessandro Baricco? Ma di che stiamo parlando?
Il social network, o rete sociale, è un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro oppure ai vincoli familiari.

Mercoledì, 05 Marzo 2008 23:58

Prima colazione II

Scritto da
[PRIMA COLAZIONE]

In ritardo come sempre consegno la mia rubrica, il direttore mi guarda male, la scusa di essermi perso all'Ikea non ha funzionato.
Il tema della settimana lo ignoro
“Ma come?Ti ho mandato l'email informativa!!!”
“Ah è vero, ma non l'ho letta ero all'Ikea”
La verità è che mi sono appena alzato dal letto, sono le 22, mi stiro, faccio colazione, e alzo piano le serrande altrimenti la luce potrebbe accecarmi.

Mercoledì, 05 Marzo 2008 15:21

il_7 su Areamag

Scritto da
[IL_7 SU...]
Cosa si può fare per delimitare trasognatamente il campo d'azione degli Areamag?
Ipnotizzare i potenziali cattivoni fin da piccoli con nenie melodiche oblique e mimetiche che li rassicurino sulla disponibilità costante della cura (“Cattivo”), oppure aspettare con strutture armoniche ripetitive l'avvento di un “loopUS in fabula” che si annuncia con gorgoglii infidi e suoni claustrali fino a vocalizzarsi su sfondi ritmici e respiri troppo profondi per non turbare?
Il Sistema certo non vorrebbe questo da un ensemble rap, preferirebbe una catechesi, al massimo una faringite che disturbi l'emissione vocale di considerazioni destabilizzanti.
Martedì, 04 Marzo 2008 12:11

Rubrica "Per quel che vale"

Scritto da
[PER QUEL CHE VALE]

Le parole degli artisti scelte da un mezzo artista: le frasi più belle di Sanremo 2008
“Il podio più scandaloso degli ultimi 40 anni. Scappo dalle Italie e dai loro popoli”. Così mi ha scritto con un sms il caro Fabrizio da Milano. In effetti Ponce-Di Tonno, Tantangelo e Moro sono un terzetto demoralizzante.
Macché!
Sono un terzetto strepitoso! Si sbaglia il buon Fabrizio. Basterebbero i testi delle loro tre canzoni per passare il prossimo mese a commentare.

Lunedì, 03 Marzo 2008 17:47

CHE Canti!

Scritto da
[L'ILLETTERATA]

 

evakentD. Salvatori- P. De Simone, CHE Canti! Il mito di Ernesto Guevara nella musica, Manni
Il tema della settimana mi aveva messo seriamente in difficoltà stavolta, perché per quanto abbia un’ampia conoscenza del panorama letterario italiano ed internazionale, non riuscivo proprio a trovare nessun tipo di attinenza tra il Festival di Sanremo e la letteratura. In un momento di profonda crisi mistica, dettata anche dal feroce innalzamento della mia temperatura corporea, causa influenza, mi sono detta che forse sarebbe stato opportuno prendere in considerazione le due seguenti ipotesi...
[LE PROUDERIE]

Sono stato a Sanremo durante la settimana della 58° edizione del Festival della Canzone Italiana, recentemente conclusasi. Ho manifestato, unitamente ai miei collaboratori Pritz, Robbin Milliam, Carlito, Pink Lady e Valium, in favore della C.A.C.C.A. (in basso un dispaccio del Movimento Popolare...n.d.r.), acronimo del movimento per la Canzone d’Amore Contro Canzone d’Autore, da me ideato con il giornalista bresciano Franco Zanetti. Alcune considerazioni di ordine generale sull’happening mi sembrano doverose.

Lunedì, 03 Marzo 2008 17:20

Il velo di Marjane

Scritto da
[STREAP- TEASE: FUMETTI MESSI A NUDO]

evakentEscludendo le autrici di manga, è molto raro leggere fumetti scritti e disegnati da donne. Immaginate poi le probabilità che il primo fumetto mai realizzato in un paese come l’Iran siano proprio di un’artista! Eppure Persepolis è un’opera che ha suscitato da subito interesse e grandi consensi, più fuori dalla patria ad essere onesti.

Giovedì, 28 Febbraio 2008 14:08

In Verità , o in verità  vi dico?

Scritto da
[P2P]

 

Perché sembra una sottigliezza, ma la distinzione può stare tutta in una maiuscola o minuscola.
Esiste la Verità? O al più possiamo accontentarci di "dire la verità"?
Il dibattito, come si vede nelle ultime settimane, è davvero à la page. Rivendicazioni ampie – sinistra/destra, teocon/democratici, slippisti/boxeristi, maggioritari/proporzionali, cipollisti/aglisti, pizza alta/pizza bassa – ma pure limitatissime.
Pagina 39 di 44

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti