Mercoledì, 22 Luglio 2009 00:43

Racconti musico culinari molto pulp!

Scritto da Eva Kent
Vota questo articolo
(0 Voti)
[L'ILLETTERATA]

evakentAngelo Elle, al secolo Angelo Longo, è prima di tutto un amico, secondo poi è un amico dalle idee geniali, che a volte piacerebbe avere a me...
L'ultima sua creazione Il pulpETTONE è un libro, un disco, un audiolibro, una raccolta di gustose ricette culinarie, insomma chi più ne ha più ne metta.

Un supporto cartaceo per i racconti, in puro stile pulp e anche un po' trash, e per le ricette culinarie, ed un supporto digitale (una pen drive) che contiene le canzoni del disco Lato A Lato L e le tracce audio dei racconti.

In un momento in cui l'editoria e il mercato discografico vertono in una situazione "critica", l'idea di Angelo Elle è una ventata di aria fresca che dà un po' di respiro.
"Cosa scrivo...cosa scrivo...? Cosa si scrive nel retro di copertina? Una bella foto di me inAngeloElle vacanza...? No, troppo pop art. Una piccola biografia di Angelo Elle? No, che palle, le odio le biografie, sono noiose.
Tre o quattro recensioni inventate da me tipo "Un libro che toglie il fiato" (L'Osservatorio Romano)? NO, mi sa che mi scomunicano, già c'è qualche possibilità.
E allora vi lascio con un'ultima ricetta di un mio amico, biscotti, i più buoni che abbia mai mangiato, semplici ma gustosi, un po' come intendo l'arte, semplice e gustosa, un pò come vorrei che fosse ogni giorno, semplice e gustoso per tutti
", così tanto per dare un assaggio dell'opera, che, come nei passati racconti pubblicati di Angelo, vede come protagonisti il trio Micky, Rob e Jason (proprio il mitico alter ego di Angelo, quello che, a volte, quando stai parlando con lui, prende il sopravvento gettando tutta la conversazione in una spirale di trashate senza fine) alle prese con la vita, con le esagerazioni della vita, con le esasperazioni della vita.
Angelo Elle racconta la noia rendendola divertente, si prende gioco delle persone, del sesso, vestendosi da anticlericale a tutti i costi, da eretico anche, ma celando dietro parole e battute feroci un misto di sarcastica, dolorosa e avversa speranza. In cosa? Questo lo sa solo lui, che ci intride di ironia dall'inizio alla fine in un crescendo divertente e divertito di personaggi assolutamente fuori di testa.
Alla fine di ogni racconto la chicca di una ricetta. Le ricette sono ordinate nel seguente modo: un primo, un secondo ed un dolce, per un totale di 18, tutte accompagnate dal consiglio di un disco da usare come colonna sonora della preparazione e della degustazione: un inno alla contaminazione artistica in tutti i "sensi" quindi. Un libro da leggere, da ascoltare, da assaggiare proprio come un "pulpettone" dal sapore ricco, deciso e variegato.

Per maggiori informazioni, per contattare l'autore, per richiedere il libro:
www.worksoundrecords.it
www.angeloelle.com
www.myspace.com/angeloelle1
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Eva Kent Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




Letto 7441 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Luglio 2009 00:52

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti