Giovedì, 27 Maggio 2010 11:02

ARTI CIRCENSI V_ Clown & co.

Scritto da Gabriella Radano
Vota questo articolo
(0 Voti)

laura_marinaccio_circo_DSC_6882Una gran numero di esibizioni circensi nel corso della quinta serata MArteLive. Ha cominciato Gianluca LebusKy con Il grande Lebusky show, uno spettacolo comico di teatro di strada.



L’artista, personaggio eccentrico e stravagante, con le sue abilità clownesco- cabarettistiche mescolate a tecniche circensi (giocoleria, equilibrismo, acrobatica) cattura costantemente il pubblico facendolo entrare nel suo mondo bizzarro.
Grazie a lui la risata è garantita e diventa presto contagiosa con un susseguirsi di gags e difficoltà.

Poi è la volta di Leonardo Varriale che comincia la sua performance facendo piroette con il suo cappello nero. L’artista che si destreggia anche con birilli e palle di vetro per terminare il suo spettacolo con esercizi di equilibrio su un’asse di legno con sotto una rotella. Equilibrio precario…

Passiamo nello spazio esterno dove si esibisce Diego Clown con Una brutta giornata. La giornata del nostro clown inizia male con il solito ritardo, ma nel prosieguo non sembra migliorare perché cominciano “scontri” a altri contrattempi finché l’artista non trova la serenità con la leggerezza poetica della comicità. 

Poi letteralmente arriva a cavallo del suo motociclo il sudamericano Gonzalo che presenta El CircoV_IMG_4308mundo en una rueda - il mondo in una ruota. Spettacolo di giocoleria con clave, fuoco e naturalmente monociclo. L’esibizione di Gonzalo è ad alto coinvolgimento del pubblico. L’artista riesce con la sua abile simpatia a far partecipare la gente alla sua performance, strappandogli un sorriso di cuore!

Il circo continua con Felice Clown che si esibisce con uno spettacolo di giocoleria comica e giochi di fuoco. Anche qui il nostro clown propone simpatiche gag che riescono a coinvolgere molto il pubblico, che si sottopone con allegria agli scherzi del clown. Fiammate roventi dalla bocca dell’artista contribuiscono a sollevare l’attenzione e lo stupore dei presenti.

A chiudere è Warner Carlacci con  Warner in Warner, nella sua performance l’artista passa dagli strumenti standard della giocoleria, ovvero palline, cerchi e clave, per arrivare alla bicicletta. Entrano in scena cerchi, ruote e manubri, con brevi incursioni di palloni delle più disparate forme, che andranno in un continuo crescendo, a costruire straordinarie fantasmagorie volanti.
Ma la gioia infantile del circo continua…la prossima settimana sempre al MArteLive!

Gabriella Radano

Letto 6143 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Gennaio 2011 10:21
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.