Gli Area765 presentano “Volume uno”

Esce il 5 maggio “Volume uno”, il primo album degli Area765, la nuova band nata dallo scioglimento dei Ratti della Sabina.
ORION CLUB - Viale John Fitzgerald Kennedy, 52 – Ciampino (RM) – Biglietto 5 €
INFO: 06 89013645 / www.orionliveclub.com

Il 2011 è stato un anno importante per la band che, attraverso una trentina di concerti, ha potuto sperimentare un nuovo sound, proporre una manciata di pezzi inediti e alcuni brani storici del precedente progetto artistico riarrangiati in chiave più rock.

Il 5 maggio all’Orion Club in Viale John Fitzgerald Kennedy, 52 a Ciampino (RM) gli Area765 presentano il loro primo album dal titolo Volume uno, che sarà preceduto a fine aprile dall’uscita del singolo e videoclip “Galleggiare” per la regia di Lidia Ravviso.

Il primo lavoro discografico della band sarà un album suddiviso in due volumi di cui il primo (bianco), in uscita a fine aprile, verrà presentato ufficialmente il 5 maggio all’Orion Club di Roma e conterrà 7 tracce inedite, mentre per il volume due (rosso) la produzione inizierà a fine tour 2012.

 

BIOGRAFIA

Area765 nascono nel 2011 in seguito allo scioglimento dei Ratti della Sabina da cui prendono l’esperienza storica di un progetto musicale che dal 1996 al 2010, partendo dalla piccola provincia di Rieti, ha saputo imporsi sulla scena musicale italiana con passi misurati e regolari che si traducono in 6 album in studio e oltre 700 concerti in un tour senza soluzione di continuità sui palchi di tutta Italia, piazze gremite e locali spesso sold out.

Gli Area765 ad oggi sono formati da 7 elementi: Stefano Fiori (voce, chitarra acustica), Eugenio Lupi (chitarra elettrica), Alessandro Monzi (violino), Paolo Masci (bouzouki, chitarra elettrica, lap steel), Alberto Ricci (fisarmonica, keyboards), Valerio Manelfi (basso) Carlo Ferretti (batteria).

Il suono della band è figlio di quel processo evolutivo già in essere all’interno del precedente progetto artistico in cui, da una connotazione quasi prettamente folk agli esordi, si è giunti nel corso del tempo a sonorità più rock, mettendo sempre al primo posto l’importanza dei testi.

Nei live vivranno una buona parte di quei brani che hanno contribuito alla storia e al successo dei Ratti della Sabina: canzoni come “Chi arriva prima aspetta”, “Accorda e canta”, “Tra la Luna e la tua Schiena” insieme a tante altre continueranno a suonare e a coinvolgere il pubblico. A queste si uniranno nuovi brani che nel tempo confluiranno in un disco, la cui uscita è prevista per la prossima primavera.
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.