Partner News
Martedì, 05 Ottobre 2010 16:58

I Petramante sbarcano in Germania e Austria

“E’ per mangiarti meglio…” anche in Germania e Austria il 7 e 8 ottobre con i Petramante impegnati questa volta in due serate oltre le Alpi. Il quartetto umbro sarà in concerto il 7 ottobre  a Postchamperl (Moncano) in Germania e l’8 a Innsbruck in Austria.
Pubblicato in News MArteLive
[MUSICA]

Roma_incontra_il_mondoROMA- Terzo appuntamento con i concerti di Villa Ada: Devendra Banhart, Margherita Hack e l'eclettica Ginevra Di Marco, e una sostituzione dell'ultima ora con i mitici Nobraino.

 

Pubblicato in News
Mercoledì, 28 Ottobre 2009 12:40

Underdog_Keine psychotherapie

cover_underdogCD MUSICA- Sarà quella sana psichedelia. Sarà l’isteria che in fondo è in ognuno di noi. Sarà che tra luce ed ombre il confine è sottile. Ma in Keine psychotherapie la normalità è meglio lasciarla fuori la porta. Keine psychotherapie è uno di quegli album che lascia perplessi. Ti lascia quel dubbio, quella domanda che continuerà a ripetersi negli ascolti: è esagerazione o genialità?

Pubblicato in Recensioni
Il 13 novembre al Contestaccio alle ore 22.30 e il 15 novembre alle Carrozzerie di San Lorenzo alle ore 23.00 verrà presentato L'Ultimo, album d'esordio dei Mini K Bros, vincitori premio Megasound Records che li ha scelti tra i finalisti del MArteLive 2008 offrendo loro una produzione discografica che in pochi mesi si è concretizzata dando vita a "L'ultimo" che sarà disponibile dal 4 dicembre 2008 nei migliori negozi di dischi e digital music store (distribuzione Megasound/ITunes Store/Nokia).

Mini k Bros è una crew nata nel 1999 dall'incontro di Mini K e Mastro, polistrumentisti romani malati di funk e di amore per le strade di Roma, che iniziano a comporre pezzi alla ricerca del "groove", ovvero di un sound che faccia soprattutto muovere, con testi asciutti e schietti in rima, melodie ammicanti ed amabili effetti elettronici. Primo obiettivo di ogni brano: resistere alla "prova macchina", se gira bene sull'autoradio...allora è fatta.


Tanti live nei locali di Roma che hanno fatto crescere l'onda Mini K al ritmo di un pop-funk-rock trascinante, orecchiabile senza banalità, che trasuda energia tale da sollevare, contro ogni resistenza, anche i corpi più fedeli alla gravità terrestre, tutti uniti dietro al ritmo di brani storici del gruppo come "Ahoo", "Finché ci sei te" o "Il Traffico di Roma".

L'Ultimo è un album desiderato e collaudato da tempo sulla strada, in mezzo al popolo della notte, a quell'onda anomala di gente in continua espansione che segue i Mini K da un locale all'altro. Il ritmo travolgente del funk è la radice di quasi ogni brano, con loop incalzanti di batteria cui si aggancia sempre un bel giro di basso, armonizzato da riff di chitarre graffianti, sinth ed effetti elettronici ben calibrati. I testi parlano chiaro, duro e secco, senza troppi giri di parole, ma sanno farsi ascoltare bene e soprattutto cantare.


Tredici i brani di questo godibile album. Si va da canzoni d'amore sui generis ("Ahoo", "Delicatamente", "Finché ci sei te") a piccole cronache di un ragazzo di Roma, che cresce tra la strada (la cover di "Ragazzo di Strada" dei Corvi), il "Traffico di Roma", la crew della notte ("Dimmi tu"), la voglia di dire "Oggi non lavoro", senza prendersi mai troppo sul serio ("L'Ultimo", "Sottovuoto") ed ironizzando sempre sul perbenismo ed i luoghi comuni della società ("Venditi Bene").



I Mini K Bros sono:

Mini K – voce, chitarre
Mastro – voce, chitarre
Francesco Aliotta – basso
Vieri Baiocchi – batteria
Daniele Mungai – campionatori e cori
Pubblicato in News MArteLive
Davanti ad un pubblico di circa 4.000 persone e una folta schiera di giornalisti i This Harmony non hanno sfigurato osando anche con sperimentazioni sonore di grande impatto

I violino ibrido tra musica classica ed house allo Spazio Zero Village di Tor Di Quinto in occasione del primo Facebook Party romano dove i This Harmony dopo il loro concerto hanno saputo sperimentare nuove sonorità in un contesto completamente inedito. Diverse interviste sono apparse domenica anche su Tg1, Tg3 Lazio, Studio Aperto, Tg5 e il concerto è stato segnalato da altre testate a livello nazionale.
Continua intanto la lavorazione di "Notturno" che rappresenterà anche l'esordio discografico di MArteLabel, la nuova etichetta di MArteLive .
Pubblicato in News MArteLive


this_harmony_newsLa parabola ascendente del gruppo perugino, scovati grazie a Facebook, e prodotti da MArteLabel insieme a Raitrade nel disco “Notturno”.

Il mese di ottobre 2008 li ha visti fra i protagonisti del primo Facebook Party di Roma, il primo e più grande Facebook Party mai organizzato che ha portato all’attenzione del grande pubblico il mondo dei media generalisti il mondo dei Social Network e Facebook in particolare. Numerose in quell’occasione le interviste ai This Harmony, giovanissimo gruppo perugino scovato dagli organizzatori, proprio grazie a Facebook.
Da quel momento per i This Harmony è stato un rincorrersi di successi. Dalle serate nei migliori locali l’Italia (Bari, Milano, Roma, Perugia, Cassino, Matera), l’invito all’Ambra Jovinelli nel corso dell’Obama-Day, la costruzione di uno spettacolo teatrale con l’ausilio di ballerini, pittori ed artisti circensi, con la direzione artistica di Raffaele Pandolfi con cui stanno girando i teatri italiani, fino all’uscita del disco “Notturno” prodotto da MArteLabel, GbMusic e Raitrade.

Il terzo disco della band (dopo Leila Saida e Live dal salotto) che, da subito, ha visto un’ottima risposta da parte della critica. Un suono tra il sacro ed il profano, tra la terra ed il cielo, tra la realtà e l’immaginazione. Il punto d’incontro ideale tra l’attuale vena indie ed armonie di matrice classica. “Notturno” è un lungometraggio in note. La rappresentazione di un sogno, di infiniti sogni. Con questo lavoro i This Harmony conducono gli ascoltatori nelle stanze e nei tempi di una notte irreale. Un lungo unico piano sequenza, fluido, sinuoso, a volte brusco, a volte dolce.

L’album è stato dichiarato uno dei tre migliori dischi strumentali dell’anno, “Per l'intrigante classico contemporaneo” dal Premio Toast 2009, ideato dall’etichetta Toast Records di Torino, che dal 2001 è rivolto alla migliore proposta strumentale prodotta in Italia e che premierà al MEI (Meeting degli Indipendenti) di Faenza.

Sempre nel 2009, la musica dei This Harmony è stata notata da vari autori televisivi, che in molti programmi Rai l’hanno utilizzate per numerose sigle o spot.
 
Il disco è stato prodotto da GB Music, Rai Trade e MArteLabel che proprio nell’edizione 2009 del M.E.I. presenterà agli addetti ai lavori le prime produzioni e i migliori artisti selezionati nell’ultima edizione del MArtelive.

Pubblicato in News MArteLive
Mercoledì, 21 Ottobre 2009 10:57

Nicolas Aldo Parente presenta Para Amar

copertina_para_amarEsce il 28 ottobre Para Amar (MArteLabel 2009), il primo album ufficiale di Nicolas Aldo Parente, il cantautore/falegname, che da anni collabora la sezione Letteratura di MArteLive.

Mercoledi 28 ottobre al Contestaccio si chiude il primo capitolo di una bellissima avventura iniziata quasi 4 anni fa a San Lorenzo durante uno dei primi reading di LetteraturaViva al Verde Milonga... senza microfoni o casse, reading urlati e ad accompagnarci i racconti e le melodie di Nicolas.

Pubblicato in News MArteLive
Pagina 5 di 5
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.