Manifactory nuovo Partner di MArteLive!

Finale regionale Lazio 2018

Premio Speciale Manifactory

Postazione espositiva gratuita della durata di una settimana, presso la Galleria Manifactory, in via dei Funari 21A – Rione Sant’Angelo, al centro di Roma. Il premio sarà assegnato a uno dei finalisti della sezione artigianato e a uno dei finalisti della sezione moda che otterranno il punteggio più alto durante la prima finale regionale Lazio.

Biennale MArteLive 2019

Premio Manifactory

Al vincitore della sezione artigianato e al vincitore della sezione moda, decretati durante la Biennale 2019, sarà assegnata una postazione espositiva gratuita della durata di una settimana, più uno spazio gratuito per lo svolgimento di un corso, presso la Galleria Manifactory, in via dei Funari 21A – Rione Sant’Angelo, al centro di Roma.

 

IL PROGETTO MANIFACTORY

L’idea è nata dalla collaborazione fra un’artigiana e un ingegnere, due mondi solo apparentemente opposti, uniti dall’idea e dalla necessità di fare qualcosa di bello, ma soprattutto di utile e concreto per valorizzare e far conoscere ad un pubblico più vasto le piccole e medie imprese artigianali italiane.

L’incontro frequente di piccole realtà poco conosciute ma altamente qualificate, scoperte visitando le mostre ed i mercati dell’artigianato in giro per l’Italia, ha reso ancora più urgente l’idea, facendo nascere un vero e proprio talent scout dell’artigiano e del design.

Nella maggior parte dei casi infatti, piccoli artigiani e designer lavorano in casa, dentro laboratori improvvisati, in spazi ritagliati nei garage o addirittura nelle cantine. Questo rende difficile e poco gestibile il lavoro, tanto che in molti rinunciano o comunque non fanno di questa attività il proprio impiego principale.

In questi casi diventa inevitabile l’esigenza di avere un proprio spazio dove poter esporre e vendere i propri prodotti, spesso frutto di anni di studio o esperienza. Tuttavia pensare di prendere in affitto un negozio a Roma, magari in un punto strategico come il centro storico, è pressoché impossibile: i prezzi e l’impegno vincolante di un affitto costituiscono un rischio che, in questo particolare momento storico, rendono sempre meno concreta questa possibilità quasi per tutti.

Partendo da questa esigenza abbiamo immaginato uno spazio dove realizzare un co-working dell’artigianato, un luogo dove poter conoscere altri designer, poter imparare nuove tecniche e forme creative, potersi contaminare con altre realtà, ma anche più prosaicamente dove poter esporre e vendere le proprie creazioni in una location ideale posizionata nel cuore del centro storico di Roma. 

Le categorie artigianali che più si prestano a questa attività sono: accessori moda, gioielli, abbigliamento uomo donna bambino, ma anche oggettistica, scultura, quadri, giocattoli artigianali, interior design, per finire con i più raffinati prodotti del food regionale, tipica ricchezza culturale delle nostre regioni e frutto di una antica sapienza artigianale. 

La superficie dello spazio espositivo sarà di ca 110 mq totali. Le postazioni sono 10 per una suddivisione di ca 6/9 mq ciascuna.

Abbiamo pensato inoltre ad una serie di servizi aggiuntivi dedicati a far conoscere e a facilitare la vendita dei prodotti,  anche attraverso l’uso delle nuove tecnologie:

  • web marketing,
  • social media,
  • sito web bilingue in cui dare spazio e visibilità agli espositori,
  • piattaforma di E-commerce,
  • spedizione dei prodotti,
  • servizio di vendita al pubblico anche in assenza dell’artigiano/designer.
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.