Rischio Forte - laboratorio teatrale diretto da Luigi Morra

TeatroForte e Etérnit 
presentano
 
RISCHIO FORTE
LABORATORIO TEATRALE DIRETTO DA LUIGI MORRA
 
In scena non si è mai al sicuro. L’attore-performer, con i suoi strumenti creativi e il suo bagaglio emotivo, agisce in un universo in cui, indipendentemente da ogni ruolo o interpretazione, può accadere qualsiasi cosa.
 
Il laboratorio si articola tra dinamiche di gruppo e individuali, attraverso  il lavoro sul corpo e la voce, l’ascolto, il rapporto con gli altri e con lo spazio, la relazione tra attore e musica, la capacità di lasciarsi guardare e subire gli occhi del pubblico, la fragilità.
 
Il concetto di RISCHIO si pone come condizione necessaria per mettersi in gioco. 
A fine percorso è prevista una performance aperta al pubblico, in occasione dei 30 anni del Forte Prenestino
 
Le iscrizioni sono aperte a tutti gli interessati. Nei giorni 11 e 18 dicembre dalle 18:00 alle 21:00 si terranno due appuntamenti aperti gratuiti. Da gennaio a maggio il laboratorio proseguirà tutti i venerdì dalle 18:00 alle 21:00. 
 
Il laboratorio si terrà nello spazio del TeatroForte (csoa Forte Prenestino)
Info e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Tel. +39 3381499218 
 

Luigi Morra è attore e regista. Ha all'attivo esperienze formative e professionali in Italia e all'esteto. Nel 2008 fonda con altri artisti  l’associazione Etérnit, con cui produce gran parte dei suoi progetti. Nel 2012 cura la regia di “Mai più fedele” con gli attori vincitori del “Premio Lunarte”. Nello stesso anno coordina la tappa nella città di Mondragone di “Caravan. Artists on the road”. Con il monologo “Binario 2: sotto la panca la capra crepa” scritto da Pasquale Passaretti, vince il premio “Special Off al “Roma Fringe Festival”. Di recente ha diretto la performance di apertura del festival “Verso Libero”, su un testo inedito di Claudio Damiani. Conduce laboratori in diversi contesti, collaborando con artisti tra cui Pino Carbone, con il  quale ha lavorato in passato anche come aiuto regia. Con i musicisti Agostino Pagliaro, Marco Pagliaro e Antonio Arcieri porta avanti il gruppo “Camera”. Tra i recenti spettacoli a teatro ricordiamo “TVATT”. L'uomo e il suo rapporto con la società, la fragilità, il clown, il conflitto, sono tra gli elementi che spesso caratterizzano i suoi lavori. 

 
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.