Proseguono gli incontri di teatro a Radio Bottega

Locandina Ridotti

Giovedì a "Ridotti" è la volta di Luigi Morra e Pasquale Passaretti

Ultimo appuntamento del mese di ottobre, giovedì 24 alle ore 22.00, con "Ridotti" la rassegna di performance e incontri dedicati al teatro.

Dopo il successo dello scorso appuntamento che ha avuto come ospite Eduardo Ricciardelli, e il suo lavoro di ricerca incentrato sulla maschera di Pulcinella, tra la commedia dell'arte e la contemporaneità, la rassegna "Ridotti" presenta al pubblico di Radio Bottega un estratto di "BINARIO 2: sotto la panca la capra crepa", monologo premiato nel 2012 al Roma Fringe Festival, scritto da Pasquale Passaretti e interpretato da Luigi Morra.
In scena un insolito capostazione, appassionato di scioglilingua, che vive e racconta il suo quotidiano, fatto di compagnie discontinue e momenti che si ripetono in orari e giorni stabiliti, in un clima di ricordi, suggestioni e immaginazione.

fotoBinario2sotto la panca la capra crepa - di Mena Rota
"Binario 2: sotto la panca la capra crepa" è soprattutto un lavoro sulla solitudine, condizione che in scena diventa una sorta di volontà di non adagiarsi in nessun artificio o soluzione, per lasciarsi guardare nello spazio vuoto in compagnia soltanto di se stessi e del racconto.
Anche in questa occasione la rassegna organizzata da Etérnit e Radio Bottega, darà l'opportunità al pubblico di intrattenersi con gli artisti condividendo con loro riflessioni, commenti, racconti e curiosità. Il tutto in un'atmosfera intima e raccolta, con possibilità anche di cena. Come sempre l'ingresso e' gratuito. Si consiglia la prenotazione per i posti e per la cena.

Direzione Artistica
Luigi Morra

Ufficio Stampa
Valeria Zecchini
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 3203398975

Info e Prenotazioni
Radio Bottega
Piazza Cavallo 20, Gaeta (LT)
Tel +39 0771461668


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti