MEI 2.0 dal 27 al 29 settembre a Faenza

Dopo il grande successo delle prime due edizioni torna il Mei 2.0 Supersound di Faenza, il festival dei festival per i giovani emergenti realizzato insieme alla Rete dei Festival

Dopo il grande successo delle prime due edizioni torna il Mei 2.0, il festival dei festival per i giovani emergenti, legato alla musica giovanile che punta sul web, il live e la formazione, che ha portato a Faenza oltre 20 mila persone in ogni edizione confermandosi come la prima manifestazione culturale e turistica del territorio. Negli anni, il Mei ha ospitato oltre 400 band, 200 stand espositivi, 100 siti, blog e web radio, personalità del mondo dello spettacolo e della cultura, organizzato 50 incontri e una straordinaria Notte Bianca con un circuito di oltre 30 spazi di musica dal vivo. La manifestazione torna negli abituali giorni dell’ultimo week-end di settembre, un appuntamento ormai fisso nel calendario degli eventi della nuova musica italiana.

Dal 27 al 29 settembre il Mei tornerà a essere un caleidoscopio di musiche e una vetrina per i giovani talenti, proposti da oltre 200 festival per emergenti che portano a Faenza, capitale della musica indipendente, le loro migliori realtà.

Solo negli ultimi due anni hanno avuto come trampolino di lancio il Mei artisti del calibro di Erica Mou e i Blastema, esplosi a Sanremo Giovani, Lisa Manara, tra i finalisti di The Voice, I Cani e Lo Stato Sociale, due delle migliori realtà indie rock in Italia, il folk rocker emiliano Daniele Ronda premiato al Mei ancora sconosciuto, e tantissimi altri.

Tra i primi nomi del nuovo Mei 2.0 si fanno già quelli di Pierpaolo Capovilla con l’ultima data del grande tour reading di successo “La Religione del Mio Tempo”, le letture di Pierpaolo Pasolini in tre atti, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, che presenterà la nuova band dei Diverba,  Shel Shapiro, che dopo il successo del suo brano “Undici”, appoggiato dalla Rete dei Festival, incontrerà  i giovani sul tema della Costituzione italiana. Sarà reso omaggio alla carriera di Enrico Ruggeri (che sarà presente anche per la premiazione del vincitore del concorso Mei a lui dedicato “Indipendente Mente”) e saranno presentati i vincitori del contest “Gli Eroi di Cartone” dedicato alla memoria di  Lucio Dalla; e poi la consegna della Cittadinanza Onoraria Rock a Gene Gnocchi, da pochi giorni residente a Faenza, Omar Pedrini, che presenterà il suo nuovo disco, Fabrizio Moro che  sarà premiato per il miglior videoclip di sempre sul tema della legalità (“Pensa”) e Roberta Di Lorenzo con il suo progetto contro il femminicidio. E tanti altri ospiti ancora.

Intanto è partita la nuova edizione del SuperStage Contest per le band emergenti che vogliono partecipare al Mei 2.0, che ha laureato nei due anni precedenti i Junkfood e The Talking Bugs. Le semifinali si terranno al Rock Planet di Cervia, all’Open Source di Bisceglie, all’Arteria di Bologna e al CPG di Torino. 

Ma tante altre saranno le novità in questa nuova edizione del Mei 2.0, grazie anche all’entusiasmo dei bar e ristoranti del centro storico di Faenza che collaboreranno per lo straordinario ritorno di una Notte Bianca che anche quest’anno avrà tra i suoi partner Radio Bruno. Sono infatti già una trentina i bar, ristoranti, teatri, istituti culturali, associazioni, scuole, circoli e tanti altri soggetti che hanno aderito alla nuova edizione della Notte Bianca del Mei, che lo scorso anno ha conosciuto un successo ancora maggiore grazie alla collaborazione con la Cabina di Regia.

Il programma (in progress fino a settembre) prevede anteprima del Mei il 27 settembre, con una doppia anima che vedrà la piazza trasformarsi in Balera in piazza e una Faenza Street Parade per i locali con i dj indie e rock del territorio; sabato 28 settembre Notte Bianca con ospiti, esibizioni live, e la presentazione di una compilation online di artisti locali promossa dal Mei, con ogni club e spazio faentino che propone il suo artista preferito della zona; domenica 29 settembre infine chiusura con party finale al Corona di Faenza. Confermati tutti gli appuntamenti che lo scorso anno hanno avuto successo e un alto gradimento come gli eventi all’interno degli Isituti Culturali.

Immancabile l’appuntamento con la Targa Mei Giovani, che nelle sue precedenti edizioni ha premiato giovani talenti della scena indipendente italiana come Colapesce, Distanti, Erica Mou, I Cani, Be Forest, Carlotta, Heike Has The Giggles, Simona Gretchen, Foxhound, Maria Antonietta, L’Amo, Lo stato sociale, M+A e le etichette indipendenti 42 Records e Stop Records.
La Targa Mei Giovani è infatti il premio dedicato ai talenti under 25 (e dintorni) di tutto lo Stivale, nato per dare il giusto spazio ed una vetrina prestigiosa ai migliori giovani esponenti della musica indipendente italiana. Selezionate da una giuria di altrettanto giovani critici ed esperti musicali, coordinata dal giornalista Luca Minutolo, le band saranno premiate sabato 28 settembre nella prestigiosa cornice del Teatro Masini di Faenza -  in una serata che il Mei dedicherà alle band e solisti che hanno caratterizzato quest’ennesimo anno di crisi imperante, che però non ha minato le idee e la voglia di fare dei piccoli talenti musicali del nostro Paese.

Da sempre attento al web, il MEI 2.0 di quest’anno inaugura un premio speciale: la Targa Mei Musicletter Indie Blog Award 2013,  il primo premio nazionale destinato al miglior blog o sito web indipendente d’informazione musicale e culturale. Sono già stati pubblicati i nomi dei candidati, per i quali si può votare attraverso la pagina Facebook dedicata.

Nel frattempo sono già stati assegnati alcuni riconoscimenti:  il Mei 2.0  insieme alla Rete dei Festival premierà i migliori cinque festival e circuiti per capacità di mettere in rete diverse realtà musicali:  dal nord al sud premi a Opposite Crew, Carovana dei Festival, 55 Network, Premio Andrea Parodi e Musica contro le Mafie.  Premio Speciale ai 15 anni di Voci per la Libertà.

Già scelto anche il miglior club d’Italia di quest’anno: il premio andrà allo storico Fuori Orario di Taneto di Gattatico.  I premi verranno consegnati sabato 28 settembre nella Sala del Consiglio Comunale di Faenza.

Per ulteriori aggiornamenti sulle news che da qui a settembre ci accompagneranno all’evento consultate il sito meiweb.it o scriveteci a info[at]audiocoop.it 

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.