DENZ IN DA GHETTO: RELOADED!

La rivoluzione continua  


Dopo il grande successo dell’evento del 3 settembre 2011, che ha visto la partecipazione di ben 5 band, tra cui gli straordinari Mary in June di Roma, insieme alla presenza di oltre 400 ospiti nell’area esterna del Centro Polifunzionale di Soccavo, l’etichetta ed agenzia musicale Subcava Sonora ripropone le sessioni live del Denz In dA Ghetto, primo rivoluzionario Festival napoletano con licenze Creative Commons.

Grazie alle riprese della casa di produzione video Daidalos Studio, la Subcava Sonora battezza un imperdibile appuntamento sul proprio canale Youtube (www.youtube.com/subcavasonora), attraverso il quale si potranno rivivere le emozioni di un concerto che ha aperto la strada ad un nuovo modo di fare musica dal vivo.

Sarà possibile infatti riascoltare e rivedere le performance delle band che hanno coraggiosamente appoggiato la pioniera e lungimirante idea della distribuzione musicale con licenze copyleft:

  • Mary in june
  • Sonatin for a jazz funeral
  • Sharmacore
  • Out of question

Insieme alle loro esibizioni, anche una clip d'anteprima del prossimo album del cantautore Emanuele De Franco, gentilmente concessa dall’artista per Subcava Sonora.

Oltre ai video delle performance, grazie alla Daidalos saranno presto disponibili anche diverse interviste ai protagonisti del DenZ in da Ghetto, con approfondimenti sui Creative Commons.

La collaborazione tra  Subcava Sonora e Daidalos Studio si ripeterà prossimamente in occasione di una serie di esclusivi Studio Concert presso gli studi di registrazione Trail Lab di Napoli, nei quali il pubblico sarà coinvolto in prima persona nelle registrazioni dei live. Ma di questo, delle band coinvolte e dei mirabolanti eventi della prossima stagione, parleremo nei prossimi giorni.

Per chi c’era e per chi avrebbe voluto esserci: stay tuned!

www.subcavasonora.com http://www.daidalostudio.net/


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti