Lunedì, 14 Giugno 2010 12:21

Let's Rock @ Villa Aperta

Scritto da Vanessa Scicchitano
Vota questo articolo
(0 Voti)
[MUSICA]
flyer-villa-apertaROMA- Dal 4 al 7 giugno nella splendida cornice di Villa Medici è stato presentato, in collaborazione con Paris Rockin, il primo festival dedicato alle sonorità rock, indi ed elettroniche della scena contemporanea francese.


Una rassegna che per quattro sere consecutive ha visto alternarsi sul palco artisti come Mustang, Dominique A, Get Well Soon ed un’etichetta discografica emergente l'Industry of Cool,che ha proposto i due giovani gruppi: Sourya e Nelson.
Ad aprire la kermesse il trio francese Mustang, autori di un rock che ricalca sonorità anni '50 che con il loro album d'esordio A 71, hanno raccolto entusiasti riscontri di critica e pubblico.
Molto atteso è stato il concerto del cantautore Dominique A, uno dei maggiori innovatori della scena musicale parigina; i suoi dischi si presentano come un misto tra l’estetica do-it-yourself, il suono acustico e l’orchestrazione lirica.
Unica band straniera in programma i tedeschi Get Well Soon le cui canzoni si muovono tra il pop,  l'elettronica, il folk e la musica classica. Già nel nome il gruppo mostra una profonda anglofilia «post-pop», ispirata ai Radiohead e ai Divine Comedy.
A chiudere il festival, gli eclettici Sourya il cui disco alterna commoventi ballate ad un più energico rock, senza disdegnare qualche traccia di dancefloor. Questo emergente quartetto di musicisti ha destato  l'interesse di  Alan McGee, già produttore degli Oasis e manager dei Libertines che ha parlato di loro come di un “nuovo rock francese”.
Alla performance dei Sourya è seguita quella dei Nelson, una delle più recenti rivelazioni del panorama musicale francese, cavallo di battaglia di questo gruppo è la forza di spinta al massimo delle capacità, che contrasta con la leggerezza dei testi e il rock melodico.
Concepita come una  festa della musica, questa prima edizione del festival si è rivelata un vero successo, un'occasione che ha permesso al pubblico romano di venire a contatto con i nuovi talenti del rock d'oltralpe, divertendosi e socializzando, complice anche l'open bar offerto dalla Absolut che ha reso i presenti ancora piu allegri e ballerini!

Vanessa Scicchitano

Letto 7495 volte Ultima modifica il Martedì, 15 Giugno 2010 10:59

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti