I pisani Venus in Furs vincono la finale di macroarea Centro Nord di Un Palco per Tutti e accedono alla finale nazionale di Roma

 

Il 9 maggio il Supersonic di Foligno ha ospitato la finale di macro-area di Un Palco per Tutti, concorso di musica che si conferma come uno dei più prestigiosi contest dello stivale, rivolti alla musica emergente e che decreterà i finalisti che parteciperanno alla Biennale MArteLive prevista per settembre.

Sul palco si sono esibite le migliori band di Toscana, Umbria e Marche. La giovanissima band, già vincitrice di altre manifestazioni tra cui l'Italia Wave e il Lucca Summer Festival. Dopo il disco d’esordio uscito nel 2011 "Siamo Pur Sempre Animali", che vanta la partecipazione di Andrea Appino (Zen Circus), Gianluca Bartolo (Pan Del Diavolo) e Francesco Motta (Criminal Jokers), i ragazzi sono usciti ad aprile con "BRA! Braccia Rubate all'Agricoltura", secondo nell'esclusivo formato key-Play USB.

Con la loro vittoria i Venus in Furs accedono direttamente alla finale nazionale: sei giorni di arte e spettacoli dal vivo, dibattiti e incontri.

LaBiennaleMArteLive 2014 si svolgerà dal 23 al 28 settembre e coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del Lazio per sei giorni e sei notti a giugnoin 43 location differenti e vedrà la partecipazione di oltre 900 artisti traguested emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione dItalia. Sono previsti circa 300 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro in perfetto stile MArteLive.

Non resta che attendere i nomi degli altri finalisti regionali e prepararsi al grande evento di settembre.

17 maggio: appuntamento al Bazura con le selezioni di Musica e Fotografia in vista della Biennale MArteLive

 

Il Bazura di Torino ospita un’altra importante serata di selezione di Un Palco per Tutti, il concorso che da l’accesso alla Biennale MArteLive che si terrà a Roma dal 23 al 28 Settembre.
Sul palco ci saranno Fabio Balmas, Litio e Daniele Sciolla.
Alla musica si affiancherà la selezione di Fotografia, un’altra delle sezioni che formano MArteLive – Lo Spettacolo Totale, il Festival che, da ormai 13 anni, vede 16 arti prendere vita ed esibirsi in contemporanea
I fotografi che mostreranno le loro creazioni sono Deborah Gramaglia, Giada Bergamasco e Ludovica Lanzafami.
I migliori artisti selezionati parteciperanno alla finale nazionale all’interno della BiennaleMArteLive 2014, un evento senza precedenti che quest’anno coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del Lazio per sei giorni e sei notti in 42 location differenti e vedrà la partecipazione di oltre 900artistitra “guest” ed emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione d’Italia. Sono previsti circa 300 spettacoli distribuiti su Roma e altre città del Lazio tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro in perfetto stile MArteLive.

Oltre cinquanta artisti tra musica, mostre e performance per uno spettacolo globale dal vivo.

Sabato 7 giugno, ore 19:00 - Area verde  Lido Kammel via Domiziana km 16400 Mondragone (CE)

 

 

 Sta per giungere all’epilogo la fase campana di  MArteLive, il festival multi artistico ideato da Peppe Casa, che da tredici anni offre un'importante occasione per gli artisti emergenti. 

 

La finale regionale, in programma per sabato 7 giugno 2014, si svolgerà  presso l'area verde del Lido Kammel, a Mondragone in via Domiziana 16400,  location singolare tra il cordone di dune del litorale domizio. 

 

   Circa 50 artisti, tra performance musicali, di danza, circo ed esposizioni di pittura, fotografia e artigianato daranno vita ad uno "spettacolo totale" a partire dalle ore 19.00. Un grande laboratorio a cielo aperto basato sul confronto tra artisti, operatori e pubblico. 

 

   Dopo un lungo percorso iniziato nel 2012, che ha visto esibirsi tantissimi artisti durante gli appuntamenti di selezione, i finalisti si confronteranno per potersi aggiudicare il posto alla finale nazionale della Biennale MArteLive 2014 che coinvolgerà tutta la città di Roma in 43 location differenti e vedrà la partecipazione di oltre 900 artisti tra «guest» ed emergenti selezionati  in ogni regione d'Italia. In palio oltre cento premi distribuiti nelle sedici sezioni artistiche in gara, pubblicati su www.marteawards.it/premi.

 

Aperte le iscrizioni per MArteLive primo festival multi-disciplinare italiano

Per la prima volta in Sardegna è possibile partecipare alle selezioni regionali di MarteLive!

 

MarteLive è l’evento multidisciplinare più atteso d’Italia, che dal 2001 coinvolge e dà spazio a migliaia di artisti in contemporanea con una formula unica e innovativa, che da oltre dieci anni contraddistingue il festival.

16 le sezioni artistiche che compongono l'evento: teatro, musica, dj, vj, videoclip, fotografia, grafica, writing, fumetto, cinema, letteratura, pittura, moda, artigianato, danza, arte circense.

Dopo una prima selezione dei materiali, a fine maggio si terrà il contest live dove circa 100 artisti si esibiranno per tre giorni e tre notti in una nuova location multimediale di Cagliari, che verrà inaugurata durante l'evento.

I vincitori della selezione parteciperanno a settembre alla BiennaleMArteLive 2014. L'evento coinvolgerà tutta la città di Roma e alcuni paesi del Lazio per sei giorni e sei notti in 43 location differenti e vedrà la partecipazione di oltre 900 artisti tra “guest” ed emergenti delle varie discipline, selezionati attraverso il concorso in ogni regione d’Italia. Sono previsti circa 300 spettacoli tra concerti, performance, rappresentazioni teatrali e di danza, proiezioni, installazioni, reading, street art e dj set nelle periferie, videomapping di monumenti e altro, nel perfetto stile “multiartistico” di MArteLive.

In palio oltre 150 premi, distribuiti nelle 16 sezioni artistiche di MArteLive e pubblicati sul sito www.marteawards.it/premi.

Iscriviti subito su www.marteawards.it

Modalità di partecipazione:

1. Leggi attentamente il REGOLAMENTO (http://goo.gl/D4IV4N)

2. Scarica il bando della sezione o delle sezioni cui si vuole partecipare

3. Compila il form di iscrizione della sezione o delle sezioni scelte.

4. Entra in possesso della MArteCard, la card che dà accesso a molti sconti e agevolazioni

legate ad eventi artistici e culturali in tutta Italia.

INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Importanti novità a maggio per la cantautrice pugliese, tra nuove date del tour 2014 e le registrazioni del suo prossimo disco

Sarà il Supersonic di Foligno ad ospitare il 9 maggio la finale di macro-area della sezione musica per Umbria, Marche e Toscana 

 

Aperte fino al 28 aprile le iscrizioni per MArteLive primo festival multi-disciplinare italiano

Per la prima volta in Sardegna è possibile partecipare alle selezioni regionali di MarteLive!

MarteLive è l’evento multidisciplinare più atteso d’Italia, che dal 2001 coinvolge e dà spazio a migliaia di artisti in contemporanea con una formula unica e innovativa, che da oltre dieci anni contraddistingue il festival.

Pagina 20 di 130

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti