Visualizza articoli per tag: letteratura

Giovedì, 03 Giugno 2010 11:13

LETTERATURA VI_ Alla ricerca del Cap. VI, Par. 2

Ultimo appuntamento con le selezioni prefinalissima MArteLive anche per la competizione letteraria, in questa occasione contraddistinta dal prevalere della femminilità nelle sue molteplici evoluzioni.

Pubblicato in Sezioni Artistiche
Domenica, 20 Giugno 2010 23:04

Il pensiero triste che si balla

[TEATRO]

img_2174_c_bw_s_sig_xblgNAPOLI- Il pensiero triste che si balla è il titolo dell’incontro tenutosi al Pan Palazzo Arti Napoli, moderato da Giuliana Gargiulo, per presentare gli spettacoli presenti al Teatro Festival Italia, che ci raccontano del Tango, un ballo fatto di memorie e nostalgie, a cui per questa terza edizione è stata riservata una grande attenzione, con gli interventi di Giancarlo Sepe, Rodrigo Pardo, Elisa Guzzo Vaccarino, della ballerina Claudia Jakobsen e Sara Caracciolo, coordinatrice del progetto Pensavo fosse un tango...

Pubblicato in News
Lunedì, 28 Giugno 2010 12:35

Le amiche- bambine di Lewis Carroll

[L'ILLETTERATA]

evakentNon ho mai dato peso alle illazioni che circolano da sempre sul famoso autore di Alice nel Paese delle Meraviglie. Forse non ho mai voluto credere che una favola così bella, nata da una mente geniale, possa essere stata il frutto di un interesse insano per delle giovinette.

Pubblicato in Rubriche
Lunedì, 28 Giugno 2010 12:21

Cinema e ceci

[CINEMACITTA']

Alessia_GrassoiPerché ho scritto la storia di Michela invece di parlare in prima persona?”. Sofia Scandurra, aiuto regista di tutta quella parte di cinema italiano illuminato e illuminante, regista ella stessa, madre moglie, e donna, soprattutto donna, di quelle donne altruiste, luminose, ottimiste e appassionate lavoratrici racconta se stessa, la sua vita, il suo cinema e quello dell’Italia che fu nel suo romanzo autobiografico recentemente uscito per la Iacobelli Editore, Cinema e ceci.

Pubblicato in Rubriche
Lunedì, 17 Maggio 2010 20:30

I love Camilleri

[L'ILLETTERATA]

evakentGeniaccio ironico del male, ma non solo, Andrea Camilleri, classe 1925, è attualmente uno degli scrittori italiani della vecchia scuola ancora in vita più letti dagli italiani e non solo.

Pubblicato in Rubriche
Giovedì, 27 Maggio 2010 11:23

LETTERATURA V_ Capitolo 25, paragrafo 3

letteratura1Tra le sale dell'Alpheus è proseguita anche questo martedì la battaglia elegante del contest letterario, raccogliendo tra le poltrone bianche della Sala E chi sceglie la riservatezza intensa e violenta della scrittura  per trovare una propria via espressiva e di ricerca.

Pubblicato in Sezioni Artistiche
Martedì, 18 Maggio 2010 10:11

Una nave di libri per...Barcellona

[LETTERATURA]

nave_di_libriBARCELLONA- Una nave carica, carica di… libri! Scrittori, editori, lettori e no, il 21 aprile scorso si sono ritrovati al porto di Civitavecchia pronti ad imbarcarsi su una “Nave di libri per Barcellona”, la prima crociera letteraria italiana promossa dalla rivista “Leggere: tutti” in occasione della Festa di San Giorgio, i libri e le rose celebrata dai catalani il 23 aprile, Giornata Mondiale del Libro.

Pubblicato in News

m.angeli_letteratura3Terzo appuntamento della gara letteraria, dopo la intro dei MArte-aficionados. Ancora due appuntamenti all’Alpheus prima delle finali nazionali di Luglio, che vedranno gli artisti più votati e meritevoli l’uno contro l’altro per contendersi la vittoria finale.

Pubblicato in Sezioni Artistiche
Martedì, 23 Febbraio 2010 22:30

La penombra sottile de Gli Ex

ROMA- Canzoni della Penombra è l’album di esordio de Gli Ex, gruppo dai ritmi incandescenti che ha scelto di commissionare musica e letteratura in uno sbalzo poetico che, alla fine, rende tutto il progetto molto interessante e decisamente innovativo.

Pubblicato in Interviste
Mercoledì, 27 Gennaio 2010 12:34

Di letto in letto

[L'ILLETTERATA]

evakentUgo Riccarelli, classe ’54, scrittore. Il suo Dolore perfetto ha vinto il Premio Strega nel 2004 e, tra gli altri riconoscimenti che gli sono stati attribuiti, ricordiamo il Premio Chianti nel 1996, mentre,  nel 1998, è stato finalista al Premio Campiello. Insomma, mica pizza e fichi!

Pubblicato in Rubriche
Pagina 6 di 18

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti