Il 13 novembre al Contestaccio alle ore 22.30 e il 15 novembre alle Carrozzerie di San Lorenzo alle ore 23.00 verrà presentato L'Ultimo, album d'esordio dei Mini K Bros, vincitori premio Megasound Records che li ha scelti tra i finalisti del MArteLive 2008 offrendo loro una produzione discografica che in pochi mesi si è concretizzata dando vita a "L'ultimo" che sarà disponibile dal 4 dicembre 2008 nei migliori negozi di dischi e digital music store (distribuzione Megasound/ITunes Store/Nokia).

Mini k Bros è una crew nata nel 1999 dall'incontro di Mini K e Mastro, polistrumentisti romani malati di funk e di amore per le strade di Roma, che iniziano a comporre pezzi alla ricerca del "groove", ovvero di un sound che faccia soprattutto muovere, con testi asciutti e schietti in rima, melodie ammicanti ed amabili effetti elettronici. Primo obiettivo di ogni brano: resistere alla "prova macchina", se gira bene sull'autoradio...allora è fatta.


Tanti live nei locali di Roma che hanno fatto crescere l'onda Mini K al ritmo di un pop-funk-rock trascinante, orecchiabile senza banalità, che trasuda energia tale da sollevare, contro ogni resistenza, anche i corpi più fedeli alla gravità terrestre, tutti uniti dietro al ritmo di brani storici del gruppo come "Ahoo", "Finché ci sei te" o "Il Traffico di Roma".

L'Ultimo è un album desiderato e collaudato da tempo sulla strada, in mezzo al popolo della notte, a quell'onda anomala di gente in continua espansione che segue i Mini K da un locale all'altro. Il ritmo travolgente del funk è la radice di quasi ogni brano, con loop incalzanti di batteria cui si aggancia sempre un bel giro di basso, armonizzato da riff di chitarre graffianti, sinth ed effetti elettronici ben calibrati. I testi parlano chiaro, duro e secco, senza troppi giri di parole, ma sanno farsi ascoltare bene e soprattutto cantare.


Tredici i brani di questo godibile album. Si va da canzoni d'amore sui generis ("Ahoo", "Delicatamente", "Finché ci sei te") a piccole cronache di un ragazzo di Roma, che cresce tra la strada (la cover di "Ragazzo di Strada" dei Corvi), il "Traffico di Roma", la crew della notte ("Dimmi tu"), la voglia di dire "Oggi non lavoro", senza prendersi mai troppo sul serio ("L'Ultimo", "Sottovuoto") ed ironizzando sempre sul perbenismo ed i luoghi comuni della società ("Venditi Bene").



I Mini K Bros sono:

Mini K – voce, chitarre
Mastro – voce, chitarre
Francesco Aliotta – basso
Vieri Baiocchi – batteria
Daniele Mungai – campionatori e cori
Pubblicato in News MArteLive
I Tecnosospiri concludono un anno di promozione dell’album “In Confidenza”. In preparazione un nuovo lavoro discografico con ospiti e collaborazioni importanti.

13 Aprile 2008, Contestaccio - ore 22:30, Via di Monte Testaccio, ingresso libero
26 Aprile 2008, Fnac - ore 18:30, Centro Commerciale Porta di Roma - Via Alberto Lionello 201, zona Bufalotta, ingresso libero

I Tecnosospiri riavvolgono il nastro di un anno di lavoro chiudendo il tour promozionale dell’album In Confidenza. Il 13 Aprile al ConteStaccio l’ultimo concerto prima di proiettarsi in avanti sulla registrazione del nuovo disco. Il 26 dello stesso mese un appuntamento semi-acustico alla Fnac di Roma per raccontare quello che è accaduto e quello che verrà, lungo la linea temporale che congiunge passato e futuro, prima e dopo, dove i contrasti sono e saranno gli stimoli per una nuova poesia, per una nuova musica.

www.tecnosospiri.it
www.myspace.com/tecnosospiriband
Pubblicato in News Partner
STATI GENERALI DELLA MUSICA ITALIANA
 Sabato 5 aprile a Roma Convegno per  la "Legge per la Musica"

 
Si terrà al al Contestaccio, via di Monte Testaccio 65/B a Roma a partire dalle 15 30 con il convegno e poi dalle 21 alle 23 proiezioni di videoclip. Dalle 23 fino a tarda notte MaratonaLive con artisti vari di ScuderieMArteLive e altre realtà indipendendenti.


Si lancia un appello, insieme ad altre associazioni,  per un grande convegno sugli "Stati Generali della Musica" perchè continui al piu' presto, dopo le elezioni, l'iter di una Legge per la Musica a favore di tutta la filiera musicale, già avviato alla Commissione Cultura della Camera.
Dopo che sono state allestite con successo due maratone di firme, a cura di alcune componeti del Tavolo della Musica  che hanno raccolto oltre 5 mila firme prima  in occasione della Festa della Musica del  21 giugno 2006 e  poi altre 3 mila in occasione dell'Independent Music Day allestito da Baccini e Povia a Sanremo il 27 febbraio scorso , a favore della Legge per la Musica che ha da poco avviato un suo iter presso la Commissione Cultura della Camera, si è deciso di rilanciare con un convengo da tenersi a Roma sabato 5 aprile a partire dalle ore 15 e 30 al Conte Staccio di Roma (Via di Monte Testaccio, 65/B a Roma, club della nuova scena musicale romana)  tutti i protagonisti della filiera musicale così da presentarsi uniti e compatti di fronte a tale importante richiesta. Una Legge che deve avere tra i primi punti: la musica e la sue produzioni sono parte integrante del sistema cultura del paese e del sistema di welfare, la musica va  diffusa nelle scuole rafforzando il suo ruolo nella formazione dei giovani e sostenendo le innovazioni tecnologiche necessarie, bisogna sburocratizzare il sistema musicale e sostenere sgravi fiscali per valorizzare i giovani sia su disco che dal vivo che per la digitalizzazione, valorizzando anche precisi spazi per la musica live e riducendo l'Iva per le esibizioni dal vivo. Infine sosteniamo che la musica deve essere elemento strategico per la promozione del Made in Italy in tutto il mondo, che deve essere sostenuta da una maggiore considerazione nel settore del videoclip e avere sempre piu' spazi nei grandi network radio televisivi pubblici e privati , pensando anche a quote di  spazi riservati a tutte le nuove produzioni italiane, e ad innovazioni nel settore pubblico-privato come un grande portale per la musica italiana e un canale satellitare di sola musica italiana, capaci di promuovere la produzione musicale del nostro paese nel mondo, così come è ormai necessaria una specifica legge che tuteli il lavoro dei musicisti e che valorizzi le scuole di musica popolare presenti nel nostro paese e l'ingresso in modo significativo della musica nelle scuole stesse. Ma ogni spunto e contributo puo' essere utile in tale giornata.

A tale proposito si invitano le associazioni, i promoter, gli artisti , tutti gli operatori della filiera e  tutti i musicisti italiani -artisti e band, noti ed emergenti-  ad aderire, firmare e a presenziare e intervenire a tale importante giornata a favore di tutta la musica italiana . Infine, ricordiamo che il settore è in attesa del decreto attuativo per gli attesi sgravi fiscali per le aziende che producono opere prime e seconde di artisti emergenti sulla base di un impegno contenuto nella Finanziaria del 2007. Vi aspettiamo, con le vostre idee e le vostre proposte.
 
 
Per informazioni e adesioni:
 
 
Giordano Sangiorgi
Tavolo della Musica
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Segreteria Organizzazione Tecnica di Roma:
 

Giuseppe Casa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio Stampa MArteLive Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Danilo grossi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Fabrizio Brocchieri: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Con la collaborazione di:
Carlo Testini : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luca Fornari: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pino Galeota: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Enrico Capuano: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicato in News MArteLive
Mercoledi 26 marzo confermato l’appuntamento classico al Contestaccio (Via di Monte Testaccio), dove si esibiranno Erem Davi Q , Elio Cagnizi , Sara Rados , Picaroon’s Spark, al termine come di consueto una coinolgente Jam Session. Giovedì 27 la selezione raddoppia con le serate del Mads – in compagnia del dj set Big Soup e le esibizioni di Karak , Victoria Règia , The Hinterland , MaDaMe. Ma è ad aprile che la selezione entrerà nella sua fase più acuta a livello nazionale e regionale...
Pubblicato in News MArteLive
Mercoledì, 21 Ottobre 2009 10:57

Nicolas Aldo Parente presenta Para Amar

copertina_para_amarEsce il 28 ottobre Para Amar (MArteLabel 2009), il primo album ufficiale di Nicolas Aldo Parente, il cantautore/falegname, che da anni collabora la sezione Letteratura di MArteLive.

Mercoledi 28 ottobre al Contestaccio si chiude il primo capitolo di una bellissima avventura iniziata quasi 4 anni fa a San Lorenzo durante uno dei primi reading di LetteraturaViva al Verde Milonga... senza microfoni o casse, reading urlati e ad accompagnarci i racconti e le melodie di Nicolas.

Pubblicato in News MArteLive
Pagina 5 di 5
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.