Visualizza articoli per tag: arti visive

Mercoledì, 18 Novembre 2009 11:19

Apre il MAXXI

[ARTI VISIVE]

5-maxxi-dialoghiconlacitt-fotoparc-rgalassoROMA- Eccolo, in tutta la sua grandezza, dopo sei anni dalla posa della prima pietra. Un enorme spazio su tre livelli in vetro, acciaio e cemento. Una struttura imponente per la gioia dei fotografi, ancora semivuota per la sorpresa dei primi visitatori. Il MAXXI- Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, vede finalmente la luce, tra brindisi e plausi, nell’apertura straordinaria avvenuta a Roma lo scorso fine settimana.

Pubblicato in News
Mercoledì, 18 Novembre 2009 11:05

Il virus dell’arte

[ARTI VISIVE]

2_BORIS_SQUARCIO_120x80_bassaROMA- La parola Virus deriva dalla forma latina vīrus, che significa "tossina" o "veleno" e sin dai tempi della creazione degli uomini questa tossina o veleno rappresenta un vero e proprio ostacolo al normale svolgimento della nostra esistenza.

Pubblicato in News
Sabato, 07 Novembre 2009 11:53

God Save the V&A

[ARTI VISIVE]

ingressoLONDRA- Se dopo la visita ai magazzini Harrods il delirio kitsch e la febbre da consumismo svergognato non vi hanno completamente fiaccato ogni altra volontà, percorrete la Cromwell Road verso South Kensington. Incontrerete alla vostra destra un elegante palazzo in stile Vittoriano: il Victoria and Albert Museum, o meglio V&A secondo la tendenza anglosassone di abbreviare qualsiasi nome proprio con le sole iniziali.

Pubblicato in News
Sabato, 07 Novembre 2009 11:52

Sophie Calle: interpretate la mia anima

[ARTI VISIVE]

sophie-calleLONDRA - Immaginate di trovarvi lontano da casa. Immaginate di ricevere inaspettatamente una lettera dal vostro/a partner, che attraverso un nebuloso scritto, vi comunica che la vostra relazione è finita. Provate ad immaginare, ora, l’incredulità e lo sgomento che ne seguiranno.

Pubblicato in News
Sabato, 07 Novembre 2009 11:50

Arte, Vida, Natura

[ARTI VISIVE]

artevidaBahiaROMA- Il titolo della mostra presentata dall’Ambasciata del Brasile alla Galleria Candido Portinari – Arte vida sul Bahia – ripropone, forse in modo poco originale, quel binomio fondamentale e costitutivo di ogni forma d’arte che è il rapporto concreto tra l’esperienza vissuta e la sua trasfigurazione in termini artistico-espressivi, e che informa di sé in modo evidente anche le opere della fotografa brasiliana ospitata nell’esposizione, Rosa De Luca.

Pubblicato in News
Giovedì, 14 Gennaio 2010 00:00

Manifesti ribelli da House of Love and Dissident

[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaSe una leonessa vi viene incontro con una kefiah non potete non accoglierla con un’espressione di rispetto, e se un cerbiatto indossa un giubbotto antiproiettile capirete, di sicuro, che per lui è arrivato il momento di difendersi.

Pubblicato in Rubriche
[GRAFFIA(A)TI AD ARTE]

shibaPresa dalla frenesia cinematografica prenatalizia opto per un film che mi riporti alle letture adolescenziali, Il ritratto di Dorian Gray. Conosco Dorian Gray come se fosse un caro amico e ritrovarlo con la faccia bella di Ben Barnes credo che farebbe piacere anche ad Oscar Wilde.

Pubblicato in Rubriche
Mercoledì, 02 Dicembre 2009 19:38

Marianne Werefkin, la signora di Ascona

[GRAFFI(A)TI AD ARTE]

shibaIn un paesino tra le montagne svizzere, mitigato dal Lago Maggiore, c’è una città che da molti fu definita magica e che per certi versi, indubbiamente, lo è stata se è riuscita a far confluire nelle sue vie i maggiori artisti del ‘900.

Pubblicato in Rubriche
Martedì, 27 Ottobre 2009 11:25

7 vizi per noi posson bastare!

logo_traloschiROMA- E questa era solo l’Anteprima! Lo staff di Traslochi ad Arte, in questo ennesimo trasferimento di armi (espressive) e bagagli (culturali) è andato ad occupare il Mads, rinomato locale di S.Lorenzo, intasandolo completamente con una rappresentazione assai articolata e pregnante dei 7 vizi capitali.

Pubblicato in Report Live
Martedì, 27 Ottobre 2009 12:20

Edward Hopper: il Surrealismo del reale

[ARTI VISIVE]

Hopper1MILANO- Fin dalla scorsa estate Milano è stata tappezzata di cartelloni che ritraevano persone comuni con tra le mani quadri di Edward Hopper. Per tutti la stessa dicitura: il pittore preferito di + nome dei soggetti fotografati. La trovata è stata interessante: facce comuni per un artista che ha saputo rendere famosi paesaggi anonimi, luoghi sconosciuti, interni di case spoglie.

Pubblicato in News
Pagina 11 di 18
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.