Visualizza articoli per tag: ambra jovinelli

Martedì, 21 Dicembre 2010 11:49

Di Ambra in Ambra, a Garbatella il nuovo Teatro

ROMA- Dalle “ceneri” dello Jovinelli nasce a Roma, nel bellissimo quartiere di Garbatella, un nuovo Teatro: Ambra alla Garbatella è il suo nome, e promette di portare una ventata di novità nel panorama cultural-teatrale capitolino. E, di questi tempi, mica è poco…

Pubblicato in Report Live
Mercoledì, 27 Febbraio 2008 13:41

A Roma la terza stagione di TeatroNeiLocali

Lunedi 10 marzo 2008, h. 22.00, Dimmidisì, Via dei Volsci, 126 (San Lorenzo) –
Dopo la serata inaugurale continua la terza stagione di TeatroNeiLocali, la rassegna di teatro e danza emergente ideata da MArteLive per selezionare i migliori artisti che parteciperanno all’ottava edizione di MArteLive. Lunedi 10 marzo alle 22.00 sul palco del rinnovato Dimmidisi in Via dei Volsci, 126, altri quattro artisti e compagnie andranno in scena con i loro corti teatrali e minispettacoli di danza.
Pubblicato in News MArteLive
Mercoledì, 20 Settembre 2006 03:00

TeatroTour MArteLive: in scena il teatro indipendente

La rassegna teatrale che premia le migliori compagnie e attori del MArteLive
Mercoledì 27 settembre – Domenica 22 ottobre 2006
Teatri: Piccolo Jovinelli, RialtoSantAmbrogio, Il Cantiere - Roma

Il teatro vince con MArteLive. Si apre il sipario dei teatri romani per il primo TeatroTour MArteLive che premia i migliori artisti delle ultime tre edizioni dello Spettacolo Totale, con una rassegna lunga un mese.
Il TeatroTour avrà inizio il prossimo 27 settembre al Piccolo Jovinelli, diretto da Serena Dandini, da quest’anno uno dei partner principali di MArteLive. Una giuria dell’Ambra Jovinelli, infatti, ha decretato la compagnia Il Branco vincitrice della sezione Teatro MArteLive 2006, che dal 27 settembre al 1° ottobre sarà in scena al Piccolo Jovinelli con lo spettacolo “Iagonia. Rivisitazione grottesca dell’Otello di W. Shakespeare”.
In un’ambientazione grottesca, buffoni allegorici muovono i loro passi raccontando il dramma shakespeariano della gelosia. Sulle fragilità e ipocrisie umane si concentra l’invettiva del Buffone che, leggendo la storia di Otello attraverso ritmi e controritmi, parodie e primo grado, mostrerà dove possono condurre i lati oscuri dell’animo umano. In concomitanza con la chiusura dello spettacolo al Piccolo Jovinelli, il 1° ottobre verranno anche riaperte le iscrizioni per partecipare all’edizione 2007 di MArteLive.
La rassegna TeatroTour proseguirà con gli spettacoli delle altre compagnie premiate in questi anni. Dal 3 all’8 ottobre al Rialtosantambrogio, nella Sala Teatro, andrà in scena la compagnia Residui Teatro, vincitrice dell’edizione 2004, con lo spettacolo “Laura C”. Sempre al Rialtosantambrogio dal 3 al 5 ottobre, nella Sala Auditorium, andrà in scena la compagnia Circomare, vincitrice 2005, con lo spettacolo “Quadri di cristallo” e dal 6 all’8 ottobre, sempre nella Sala Auditorium, Valerio Salvi, 2° classificato 2006, con uno spettacolo dal titolo minimalista: “A”.
Il primo TeatroTour MArteLive chiuderà i battenti a Il Cantiere, Via Gustavo Modena 92, Trastevere. Dal 13 al 15 ottobre sarà nuovamente la volta di Valerio Salvi con “A”, mentre per l’ultimo weekend si esibirà il 3° Classificato 2006, Valerio Malorni, con lo spettacolo “Conchi”, che resterà in scena dal 20 al 22 ottobre.
Pubblicato in News MArteLive
Tutto precario con Giada Fradeani scritto e diretto da Noemi Serracini
Pubblicato in News MArteLive

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti