Spopolano i This Harmony al primo Facebook Party

Davanti ad un pubblico di circa 4.000 persone e una folta schiera di giornalisti i This Harmony non hanno sfigurato osando anche con sperimentazioni sonore di grande impatto

I violino ibrido tra musica classica ed house allo Spazio Zero Village di Tor Di Quinto in occasione del primo Facebook Party romano dove i This Harmony dopo il loro concerto hanno saputo sperimentare nuove sonorità in un contesto completamente inedito. Diverse interviste sono apparse domenica anche su Tg1, Tg3 Lazio, Studio Aperto, Tg5 e il concerto è stato segnalato da altre testate a livello nazionale.
Continua intanto la lavorazione di "Notturno" che rappresenterà anche l'esordio discografico di MArteLabel, la nuova etichetta di MArteLive .

This Harmony nasce nel duemiladue dalle ancora acerbe volonta' di tre ragazzi nati e svezzati nella piccola perugia.
un anno dopo, maturata una sempre piu' profonda comunione di intenti, this harmony trova completezza nella calda voce di un violino, voce che gia' risuonava in lontananza nell'intima natura dei brani, composti, quest'ultimi, in un inverno lunghissimo.
completata la formazione, this harmony si lascia cullare da una discesa che lo portera' ad una definizione ancora piu' accurata del proprio stile, nel quale convivono istinto e ricerca.

parallelamente, cominciano le serate live, che ad ora hanno toccato tutti i principali locali di perugia. this harmony partecipa artisticamente ad alcune manifestazioni, due delle quali culminate in concerto nello splendida cornice di san francesco al prato.
grazie a queste occasioni, e ad altre in roma, orvieto, spoleto e una lunga lista di localita' minori, il nome this harmony comincia ad avere un seguito che si dimostrera' fedele nel tempo. negli ultimi mesi del duemilacinque, in particolar modo, il pubblico si e' dimostrato molto interessato al progetto, riempiendo fin oltre il possibile i locali nei quali this harmony si e' esibito. recentemente anche alcuni media hanno contribuito a divulgare la fama del gruppo proponendone i brani e le esibizioni, come il programma "thodos" di radio ondarossa, storica emittente romana che ha ospitato nomi del calibro di marco parente e perturbazione.
nel maggio scorso, dopo pi di due anni di intensa e sofferta gestazione, e' nato il primo album autoprodotto, "leila saida". in brevissimo tempo leila saida ha suscitato consensi nella scena musicale di riferimento. nel disco, interamente composto e interpretato da this harmony, emerge la ricerca intrapresa nei tortuosi sentieri delle sonorita' e degli intenti.
ricerca che si ravviva continuamente e che rappresenta, in fondo, l'anima stessa dell'intero progetto


Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.