Giulia Anania al Qube

Il suo primo libro di poesia "Nessuno bussa" (Zone ed, 2005) ha vinto tre premi nazionali tra cui il Premio Camaiore (2006) ed è stato recensito sulle maggiori riviste letterarie (Poesia, Il Semicerchio, Legendaria). Nelle sue canzoni ama unire a melodie semplici e accattivanti liriche ironiche e critiche che disegnano la realtà incerta della nostra epoca: storie di adolescenza, amori indecisi, viaggi onirici e paesaggi urbani (sullo sfondo sempre Roma, madre crudele e splendida). Un lirismo cinematografico.
www.myspace.com/giulianania

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti