Biorn, Neurotica e Diuesse. Ultimi appuntamenti

Ultimi appuntamenti con le ScuderieMArteLive al Coetus Club in via dei Volsci 125 (Zona San Lorenzo). Mercoledi 23 maggio alle 22.00 saliranno sul palco dello storico locale di San Lorenzo i Biorn e i Neurotica. Mercoledi 30 invece sarà la volta dei Diuesse, che chiuderanno la stagione con il loro entusiasmante pop rock.

Gli artisti
Biorn è un nome, un logo, una realtà nuova. Biorn è un pianeta sonoro, un modo di concepire la musica, il proprio essere. Biorn è un modo di suonare e di sognare. Il progetto Biorn nasce dall'unione di quattro giovani musicisti di Roma che vogliono esistere, svilupparsi, affermarsi con convinzione allinterno del sistema discografico. Nessun pessimismo legato alla situazione economica di recessione attuale, nessuna crisi del settore hanno la forza di svilire e sminuire tale intento. I Biorn non sono quattro artisti restii a scendere a patti col mercato, chiusi in uno snobismo artistico privo di utilità concreta. Entrare nel sistema, confrontarsi con esso, infettarlo con il proprio suono è per loro un obiettivo importante.

Accettare le regole del mercato per poter poi trasgredirle e lasciare il segno. I Biorn non hanno alcuna intenzione di abbandonare la realizzazione del proprio sogno. Al contrario, c è in questo progetto lintenzione di proporre qualità e vendibilità, leggerezza e freschezza sonora. I quattro ragazzi fanno canzoni, piccoli affreschi sonori che cercano di coniugare lapproccio classico alla canzone italiana con le tendenze più allavanguardia del panorama musicale nazionale e internazionale.

diuesse-dieciunitàsonanti nascono a roma dieci anni fa. nel 2004 arrivano alla formazione attuale e entrano in Polyester, il coordinamento romano di band indipendenti. nella primavera del 2005 registrano la cura migliore, il loro ultimo EP autoprodotto, presentato il 24 settembre al Circolo degli Artisti di Roma. continuano nel portare avanti i loro set, ora elettrici (Circolo degli Artisti, Alpheus, Il locale, Sonica, 360°, ed altri locali della capitale) ora acustici (Husker Du, Folkosteria, O'Connor, Il Mitreo). Nel 2004 arrivano alle semifinali del Marte live mentre nel 2005 sono i veri protagonisti del Festival Avvertenze Generali. Intanto continuano a suonare esibendosi a La Palma, al Circolo degli Artisti e al festival Musicarnevart (Anguillara Sabazia). Il festival Sapienza in musica gli permette di condividere il palco con Andrea Ra e Federico Zampaglione nel 2005 e quest'anno, con Baustelle, Masoko e Linea 77. In entrambe le occasioni arrivano in finale, conquistando quarto posto e ottime recensioni dagli addetti ai lavori presenti in giuria. Una suggestiva performance acustica dei diuesse apre, a novembre del 2005, il concerto romano di Chris Leo, già leader dei seminali Van Pelt, gruppo di punta della scena alternative-indie americana. A marzo 2006 passano allo zang tumb tumb di Crema le selezioni che li portano a suonare, il 29 giugno, al Cremona Rock Festival, dove affiancano Linea 77 e Corveleno. Protagonisti, a settembre del 2006, anche della Festa della birra di trescore balneario (bg) i diuesse si aggiudicano nello stesso mese il premio come miglior testo allo Stereolab Music Festival di Mercato San Severino (sa). A ottobre 2006 aprono il concerto dei belgi Confused the Cat nella data romana del loro tour italiano.

 I Neurotika nascono nel 2001 influenzati inizialmente dalla corrente grunge dei primi anni novanta. Con il passare degli anni (e con il cambio di vari nomi e line up) i Neurotika si sono ritrovati di fronte a nuove sfide,hanno deciso di rinunciare ai testi principalmente scritti in inglese e soprattutto hanno deciso di cambiare la loro direzione musicale verso territori un’ po’ diversi dal tipico ”Seattle sound” prediligendo forme musicali più orientate verso un indie rock vicino a gruppi italiani(Afterhours, Verdena, Marlene Kuntz). Durante gli anni hanno diviso il palco con vari gruppi della scena underground romana e ancora oggi osservano il modo dal palco cercando di condensare nella loro musica e nei loro testi la lenta e inesorabile schizofrenia del vivere quotidiano.

www.myspace.com/neuroticamusia
www.myspace.com/biorn
www.mysapce.com/diuesse


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti