IMMOBILE Gianluca Secco e altri artisti a Carpineto Romano

Un evento di crowfunding per il nuovo progetto discografico dell’artista della voce 
Uno spettacolo tra musica, poesia, teatro e sperimentazione 
Sala Redemptoris Mater – Carpineto Romano (Roma) - Via G. Matteotti 
6 gennaio – apertura sala ore 18:00 

Arti che si fondono, generi stilistici che si compenetrano, in una sintesi che offre allo spettatore uno evento ricercato e suggestivo: è “Voce”, lo spettacolo del cantante, musicista e scrittore Gianluca Secco che martedì 6 gennaio si esibirà in concerto a Carpineto Romano (Sala Redemptoris Mater, inizio ore 18:00). 

L’artista terrà questo suo evento di crowdfunding per il quale, tramite un biglietto-sottoscrizione di 10 €, sarà possibile finanziare, prenotare e comparire nei ringraziamenti del suo disco di esordio “Immobile”, in uscita il 19 marzo 2015 per Beta Produzioni e con la produzione artistica a cura di Roberto Cola.

In bilico tra reading poetico, teatro, canzone e sperimentazione vocale, “Voce” è lo spettacolo e la proposta musicale di Gianluca Secco, dove brevi sessioni di lettura si alternano a brani musicali. Gli arrangiamenti, volutamente minimali, sono armonizzati con e per la sola voce e spesso impreziositi da uno strumento (piano, flauto, percussioni o synth). La ricerca di espressione e interpretazione nell'uso della voce cerca qui il suo più ampio respiro e amplifica le immagini, i colori, l'intensità visionaria suggerita da testi accurati e suggestivi.

Il concerto di Gianluca Secco, che sarà accompagnato da un’esposizione di pittura (degli artisti Federico Giampaolo, Fabio Castrucci, Mauro Cacciotti, Catia Briganti e Cristiano Quagliozzi) e di scultura (di Francesco Lucatelli Molby Creation), vedrà come opening act i musicisti Ireful Pam e Nuàri, con le Incursioni poetico-teatrali di Francesco Briganti e Valeria Cappucci. 
Link ufficiale 
Facebook: https://www.facebook.com/gianluca.seccovoce


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti