Un Party per Tutti prima della Biennale MArteLive

1468565 362116953924784 644808497 n

Ultima serata di Un Palco per Tutti prima delle finali regionali del Lazio della Biennale MArteLive previste per il 10, il 17 dicembre e il 21 gennaio.

La Biennale di maggio si avvicina e si va configurando come l’evento artistico, multidisciplinare, più importante dell’anno. Un Palco per Tutti ha svolto tra novembre 2011 e maggio 2013 più di 60 serate di selezione, portando sui vari palchi di Roma circa 200 band svolgendo un lavoro meticoloso di scouting dei migliori giovani progetti musicali sul territorio.

Il contest da MArteLive vi dà appuntamento il 27 novembre al Localino a San Lorenzo per festeggiare insieme l’ultima serata di selezioni.

Il giorno seguente verranno resi noti i nomi delle band che potranno accedere alle fasi finali del Lazio del 10, 17 dicembre e 21 gennaio e contendersi i posti per le finali nazionali.

A maggio, in occasione della Biennale MArteLive, a queste band si uniranno quelle selezionate in tutta Italia: saranno assegnati molti premi e servizi messi in palio da MArteLabel e da i tanti partner, con cui MArteLive ha consolidato un rapporto negli anni.

Tra questi ricordiamo il contratto di Management con MArteLabel con il supporto di l'altoparlante, Straight To Hell e Yorpikus, l’inserimento nel roster ufficiale dell’agenzia booking Locusta, la possibilità di esibirsi su grandi palchi come l’Auditorium Parco della Musica di Roma per “Generazione XL”, il Sziget Festival di Budapest, il MEI, la distribuzione fisica e digitale “Goodfellas” e tanti altri.

Presenti nella giuria di qualità Federico Guglielmi, Luca Valtorta per XL, Luca Del Muratore per Locusta Booking, Samanta Di Giorgio per 100Decibel, Matteo Strano per Radio Rock, Riccardo De Stefano per Exit Well, Andrea Fiaschetti per Oca Nera, Stefano D’Offizi per Relics Controsuoni, Matteo Pace per Octopus, Roberto Cola per il piano B, Giada Arena e Vincenzo Infantino per Radio Bombay, Ruggero Ruggeri per la scuola Madville e molti altri.


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti