DELLERA a Villa Carpegna (RM) per Odio l'estate

5 AGOSTO ore 21 
MArteLabel Night featuring Roberto Dell’Era (bassista Afterhours) 

Nella stessa serata anche alcune band delle ScuderieMArteLive: RHÒ e DEI MIEI DÈI.
Opening Act: ATOME PRIMITIF, “THREE YEARS, THREE DAYS” (Artisti Urban 49)

Villa carpegna

Piazza di Villa Carpegna. Raggiungibile con Metro A, Fermata "Cornelia"; Bus 98, 190, 247, 791, 881, 916, C6, 46B
Rome, Italy

Roberto Dell’Era, dal 2006 bassista degli Afterhours, è un musicista con una spiccata personalità artistica che unisce il sound inglese alla melodia italiana. Negli anni ‘90 ha partecipato a diversi progetti tra Londra e Birmingham. Nel 1999 fonda il gruppo “Love Trip” che risulta la band emergente più votata d’Inghilterra sul portale di British Telecom. Nel 2004 collabora con la band “Phoney” con i quali partecipa ad un tour negli USA. In Italia lavora alla produzione artistica del primo album di Diego Mancino pubblicato da Sony Music. Nel 2007 esce il suo singolo “Ami lei o Ami Me” e nello stesso anno realizza insieme ai Calibro 35 una cover de “L’Appuntamento” di Ornella Vanoni, entrambi entrati in rotazione su Radio Deejay . Realizza l’EP “Le Cose Che Contano” di Dente con Enzo Cimino ed Enrico Gabrielli. Nel 2011 inizia la collaborazione con l’etichetta MArteLabel, lanciando il singolo “Il Motivo di Sima” che anticipa il suo primo album da solista “Colonna Sonora Originale”.


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti