Mostra premio MArteLive /Luca Morici al Whitecubealpigneto

La partnership globale per lo sviluppo, tra le “PICCOLE RIVELAZIONI” di LUCA MORICI, vincitore sezione Pittura MArteLive 2010 che il 20 gennaio inaugura la propria mostra personale presso la Galleria Whitecubealpigneto – Opening, ore 18.30 come Premio MArteLive 2010. 

«Luca Morici ha vinto, a buon titolo, il concorso MarteLive 2010 per la sezione Pittura, il cui premio era appunto la possibilità di esporre all'interno della Galleria le proprie opere sull'8° Obiettivo del Millennio - dichiara Rossella Alessandrucci, direttrice artistica della Galleria Whitecubealpigneto e ideatrice del ciclo di mostre “Il ProssimoMio” - È un artista che colpisce subito al cuore: in un momento in cui sono in molti ad interpretare con l'arte i nuovi linguaggi della tecnologia, Morici riesce con intensità ad affermare ancora la capacità della pittura di regalare emozioni profonde, usando con maestria la tecnica a spatola integrata dal lavoro col pennello. Non è solo l'immagine, ma la materia stessa – così corposa – che prende il sopravvento e si ammanta di una luce tutta particolare».

PER PARTECIPARE ALL'EDIZIONE 2011 di MArteLive CLICCA QUI!!

La mostra costituisce anche la terza tappa del ciclo di mostre “Il Prossimo Mio” 

Roma, 20 gennaio 2011 – A conclusione del 2010, proclamato Anno Europeo della Lotta alla Povertà e all’Esclusione Sociale, è partito il progetto “Il Prossimo Mio”, un ciclo di sei mostre realizzato con il contributo della Provincia di Roma, in cui 8 artisti sono stati invitati ad esprimersi con la propria arte sugli 8 Obiettivi di Sviluppo del Millennio, per gridare l'urgenza di una comune presa di coscienza e di responsabilità versoil prossimo che è mio e l'altro che mi è prossimo.

Artefice del progetto, la Galleria Whitecubealpigneto che, traendo ispirazione da Malevich, mette a disposizione il proprio spazio: un quadrato bianco e uno sfondo bianco che si lasciano modellare di volta in volta dall'opera dell'artista.

Terza mostra del ciclo è PICCOLE RIVELAZIONI, progetto artistico con cui l'artista Luca Morici invita a riflettere sull' 8° Obiettivo di Sviluppo del Millennio: sviluppare una partnership globale per lo sviluppo. Il testo critico è di Sguardo Contemporaneo. Media partner dell'inziativa sono Radio Popolare Roma e MArteLive.

Le opere di Morici mettono al centro i concetti di Solidarietà e di Equilibrio, intesi come rapporti fra i popoli sul piano etico, e come organizzazione degli spazi sulla tela. Le opere in mostra rappresentano figure di corpi che trovano equilibrio nel reciproco sostenersi: è questa l'unica via possibile per l'armonia, perchè non si manifestino ancora contrasti drammatici come quelli che vedono i vincitori da una parte e dall'altra vinti, i ricchi da un lato e i sempre poveri dall'altro.

Fra i quadri esposti, ci sono due opere di grandi dimensioni e coppie di opere più piccole, che si richiamano l'un l'altra, come Caino e Abele, in cui il bene e il male si confondono e nell'insieme ricompongono un equilibrio e pervengono all'unità.

________________

Dove: Galleria Whitecubealpigneto - Roma, via Braccio da Montone 93 Opening “Piccole rivelazioni”, di Luca Morici: giovedì 20 gennaio, ore 18.30 Durata della mostra: dal 20 gennaio al 18 febbraio 2011 Orario di visita: dal martedì al venerdì ore 18.00/20.30 (o su appuntamento, tel. 334 2906204) – ingresso libero

Per maggiori informazioni:


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti