Premio Speciale MArteLive “CELESTE BRANCATO”


A seguito della sua prematura scomparsa MArteLive vuole ricordare l'attrice Celeste Brancato mediante l'istituzione di un premio speciale che porta il suo nome.


Celeste Brancato, donna e attrice meravigliosa, partecipa per due anni consecutivi al concorso teatrale MArteLive. Attrice già affermata, investe tempo e dedizione al progetto dedicato alla scena teatrale emergente dimostrando passione, grinta e tantissimo entusiasmo per il teatro che diventa per lei un'identità piuttosto che un mestiere.

Crede fortemente nel concorso, appoggia l’organizzazione nell’idea di fare teatro nei luoghi non convenzionali, riempie il palcoscenico di colore, tentando di nascondere la sua sofferenza, con la stessa energia di sempre, con lo stesso entusiasmo che la caratterizza.

Vederla in scena era qualcosa di straordinario, una scarica di emozioni forti, tutte legate tra loro da grande audacia e determinazione, che non potevano che esprimersi se non mediante la parola teatrale.

MArteLive ha amato questa donna e la sua arte, l’ha seguita, l’ha cercata, fino alla fine.

Il premio speciale “CELESTE BRANCATO” viene assegnato a due artiste che hanno partecipato per due anni consecutivi al concorso teatro MArteLive: Martina Ruggeri e Erika Galli, autrici e registe dei propri lavori. Per la loro forza, per il loro entusiasmo, per la loro bravura.


Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti