Lunedì, 12 Luglio 2010 23:25

Elton Junk _ Loophole

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

showMediaFileCD MUSICA- Ero già rimasta piacevolmente colpita da Because of Terrible Tiger, ma devo ammettere che questa volta (e non si critichi il mio linguaggio enfatico) si è trattato proprio di amore a primo ascolto. Loophole, l’ultima fatica della formazione senese, gli Elton Junk, ancora legata all’etichetta FOREARS, è un disco ipnotico e ricco di sorprese, capace di spaziare dal country al classico rock, senza trascurare la psichedelia e le atmosfere cantautorali.

Non è facile riflettere sulle contaminazioni di questo lavoro, che sono davvero numerose. Giusto per fare qualche esempio: un po’ dappertutto si sentono gli echi dei Doors e di Jim Morrison, qualche influenza chitarristica alla Dire Straits, un Neil Young vecchio stile (“Loophole”: ascoltare per credere!) e, correggetemi se sbaglio, qualcosa alla Animals (“The power of love”?). E perché non tirare in ballo anche Tom Waits (“Summer”) e Nick Cave?
Insomma, un omaggio alla musica che ha fatto la storia, con uno stile che, pur ispirato a modelli e schemi già tracciati, sa sorprendere per la sua coerenza interna e per la predominanza della melodia. In un contesto d’ispirazione prevalentemente anglosassone, troviamo 3 bei pezzi in italiano, caratterizzati da testi impenetrabili ed atmosfere fortemente oniriche, e ci basti un assaggio di “Ieri ho mangiato la strada”.
Un disco che “va capito” e che presuppone l’esistenza di una buona cultura musicale alle spalle, senza dubbio. Consigliatissimo sia ai nostalgici che agli sperimentatori di nuove commistioni.

www.eltonjunk.net
www.myspace.com/eltonjunk
www.forears.net

TRACKLIST
1. Al fiume
2. Lost
3. All along the horizon
4. Loophole
5. Particular skills
6. The power of love
7. Ieri ho mangiato la strada
8. Summer
9. Police officer
10. The beast called rock'n'roll
11. Del miele

Gli Elton Junk sono:
AndreaTabacco: vocals, guitars
Alessandro Pace: bass
Giulio Pedani: drums

Federica Cardia

Letto 10731 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Gennaio 2011 12:05

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti