Martedì, 20 Luglio 2010 01:04

Premio Lunezia 2010

Scritto da Edyth Cristofaro
Vota questo articolo
(0 Voti)
[MUSICA]

premio_luneziaAULLA- Il 22, 24 e 25 luglio si svolgerà la quindicesima edizione del Premio Lunezia. La prima serata si svolgerà a Marina di Carrara, la seconda e la terza ad Aulla (Massa Carrara).
Il  Premio Lunezia è un appuntamento della cultura musicale italiana veramente unico nel suo genere.

Nato nel 1996 da una idea del suo patron Stefano De Martino, fonda il proprio operato sul concetto di musical-letterarietà della canzone, tesi oggi sottoscritta da molti intellettuali e critici musicali.
La Direzione Artistica della rassegna è affidata a Carlo Avarello e la sezione Nuove Proposte è affidata anche quest’anno a Loredana D'Anghera.
Nel corso degli anni numerosi sono stati gli ospiti che si sono susseguiti sul palco di Aulla. Quest'anno ritirano i prestigiosi Premi alla Carriera per la Sezione International 2010: Charles Aznavour, premiato lo scorso 15 luglio a Venezia e Andrea Bocelli, il prossimo 21 luglio a Forte dei Marmi.
Mentre durante le serate canoniche del Festival riceveranno premi che avvalorano la qualità musical- letteraria delle loro canzoni: Bungaro, Federico Sirianni, Massimo Priviero, Angelo Branduardi e Gianni Morandi, solo per citarne alcuni; però saranno tantissimi gli ospiti VIP delle tre serate, così come saranno tantissime le "nuove proposte" del panorama musicale italiano che cercheranno di aggiudicarsi il palco di Aulla in apertura della serata conclusiva del Festival.
Un trampolino di lancio, ma anche un tentativo prezioso di dare voce e premiare il messaggio musicale sotto punti di vista non propriamente commerciali, ma di comunicazione prettamente culturale.
Il Premio Lunezia è un'altra eccellenza italiana di settore che avrebbe bisogno di essere aiutata di più dalle Istituzioni che, invece, con i loro tagli al settore culturale, rischiano, nel tempo, di annientare le realtà italiane che si preoccupano di dare un futuro ad un settore fortemente in crisi da anni. Non ci resta che sperare che la passione, la dedizione, anche questa volta possano vincere, nonostante tutto. E come sempre, buona musica a tutti!

Edyth Cristofaro

Letto 6057 volte Ultima modifica il Martedì, 20 Luglio 2010 21:53
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.