Martedì, 20 Luglio 2010 00:38

Alla “Cena d’Estate” di Federlazio

Scritto da Elsa Piccione
Vota questo articolo
(0 Voti)
[CULTURA]

7ROMA- Giunto all’ VIII edizione il Premio Federlazio premia le migliori aziende della Regione con cinque premi. Pensando ai giovani per rilanciare l’impresa.

Non parliamo di una cena qualunque, ma della “Cena d’Estate” della Federlazio svoltasi nella incantevole sede dell’associazione, nel cuore dell’Eur a Roma, lo scorso 15 luglio;  in tale occasione si è svolta la premiazione delle migliori aziende della Regione con il Premio Federlazio.
La Federlazio è l’Associazione delle piccole e medie imprese laziali, che riunisce e rappresenta più di 3.500 imprese ed è presente in modo capillare su tutto il Lazio con varie sedi provinciali. La consegna del Premio Federlazio rappresenta ormai un appuntamento annuale consolidato e atteso.
Quest’anno ha visto presenti oltre che il Presidente della Federlazio, Maurizio Flammini, anche gli imprenditori dell’Associazione e tante importanti personalità del mondo economico e politico. Presenti alla Cena il Sottosegretario al Ministero della Funzione Pubblica Andrea Augello, il 1Sottosegretario al Ministero del Lavoro Salute e Politiche Sociali Eugenia Roccella, il Presidente della Regione Lazio Renata Polverini, il Presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti, il Sindaco di Roma Gianni Alemanno.

Il Premio Federlazio è ormai giunto alla sua ottava edizione. Nell’edizione 2010 è stato rappresentato da un’opera originale creata per la Federlazio dal noto scultore Enzo Carnebianca. L’opera intitolata Ex labore formula” premio Federlazio è in assoluto la prima opera d’arte con il bollino S.I.A.E., nato con lo scopo di tutelare l’originalità delle opere d’arte.

Il premio è stato conferito, nel corso della Cena d’Estate, a cinque aziende laziali.
- Il premio impresa web è stato assegnato a “NDESING DIGITAL COMMUNICATION S.n.c..”, con sede a Rieti. Considerata l’impresa che ha saputo meglio utilizzare le nuove tecnologie e il web.
- Il premio Impresa Green è andato a “PRIMAPRINT S.r.l”, con sede a Viterbo. Perché ha mostrato maggiore sensibilità ai temi di sostenibilità ambientale.
3- Il premio impresa Gold per  “NUOVA CMA TELECOMUNICAZIONI S.r.l.”, con sede a Civitavecchia. Consegnato dal Sindaco di Roma, Gianni Alemanno, all’impresa che si è avvalsa dei servizi e dell’assistenza dell’associazione.
- Il premio Impresa Donna, che ha premiato le donne più dinamiche nel mondo dell’imprenditoria, è andato a “BLUE MAGIC. S.r.l.”, con sede a Cisterna di Latina.
- Infine il premio Impresa Giovane, nato per premiare un giovane imprenditore, è stato consegnato, dal presidente di Federlazio, Flammini, a “ILPOL S.r.l.”, con sede ad Alvito.

Un momento davvero speciale, quello della “Cena d’Estate” per parlare di progetti legati al mondo dell’imprenditoria delle realtà locali. Per segnalare i progetti più importanti che partiranno a settembre dopo la pausa estiva. Ma soprattutto, un momento, per parlare di giovani talenti del mondo dell’imprenditoria. Ai giovani infatti guarda da anni la Federlazio proprio perché rappresentano il punto di partenza per garantire la crescita industriale, la sperimentazione e l’innovazione. Infatti è stato presentato il progetto in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma per facilitare e garantire un trasferimento di Know how dalle università alle imprese. Volto a6 migliorare la competitività aziendale.
Il sindaco Alemanno ha ricordato che le imprese sono una realtà importante per la città di Roma e per il Lazio. Quindi diventa fondamentale “che facciano sistema affinché aiutino le istituzioni a mostrare il volto migliore della città”.
Il Presidente di Federlazio, Maurizio Flammini, ha parlato di due grandi novità di Federlazio: i giovani e il settore aerospaziale. Secondo Flammini infatti “I giovani sono il futuro mentre l’aerospazio è un settore per il quale il Lazio possiede un’eccellenza”.
Insomma al bando la parola crisi dalla Cena d’Estate di Federlazio in vista di un prossimo autunno, e in generale di un futuro, ricco di investimenti, di imprenditorialità e di giovani.

Elsa Piccione

 

Letto 9347 volte Ultima modifica il Martedì, 20 Luglio 2010 00:46
Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.