Domenica, 13 Giugno 2010 20:06

Giovanni Truppi_ C'e' un me dentro di me

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ceunmedentrodimeCD MUSICA- Interessante esordio, decisamente sopra le righe, per il cantautore napoletano Giovanni Truppi, con esperienze internazionali degne di nota e già leader del gruppo rock Le Baccanti.

C’è un me dentro di me, uscito per l’etichetta indipendente romana CinicoDisincanto e distribuito sui principali store digitali grazie al famoso aggregatore Kiver, non è di certo di immediata comprensione: l’impatto è spiazzante e fa subito sorridere: già con l’open track “Dormiamo nudi” il disco rivela la sua anima retrò, ironica, che si prende gioco della vita come dei sentimenti. E lo stile vintage e old – fashioned si amalgamano perfettamente con un composto che sa coniugare piacevolmente il rock al jazz. E poi arriva l’impulso della tradizione francese degli anni ’30 - ’50, quella degli artisti – poeti chiamati anche chansonniers e, non ultimo, un velato riferimento al repertorio italiano, basti pensare alla rivisitazione di “Tanti auguri”, cover dell’omonimo brano di Raffaella Carrà.
Il titolo dell’album non è casuale, infatti all’interno del disco sembrano proprio esistere due livelli di approfondimento, in una struttura a matrioska: un “Io” quasi di facciata, allegro e spensierato (“Dormiamo nudi” e “Manuela”) e una dimensione più segreta e riservata dove si riflette, con sentimenti contrastanti, sulle trasformazioni e sulle sfaccettature dell’identità (“Mario - Niente da dimenticare”, “Respiro” o “Ti siedi”).
In sintesi, un disco davvero interessante e genuino, la cui forza risiede negli arrangiamenti e nei testi, frutto di un intenso studio stilistico e di un processo di perfezionamento che dura ormai da anni.

Giovanni Truppi: voce, chitarra elettrica
Marco Buccelli: batteria

www.giovannitruppi.it
www.cinicodisincanto.it

 

TRACKLIST:
1. Dormiamo Nudi
2. Mario (Niente da dimenticare)
3. Scomparire
4. Mandorle
5. Manuela
6. C’è un me
7. Soffiando
8. Ti siedi
9. Tanti auguri
10. Respiro
11. Vito è un pazzo
12. La nostra ultima notte d’amore

Federica Cardia

Letto 9489 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Gennaio 2011 12:20

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti