Visualizza articoli per tag: Musica

Mercoledì, 22 Dicembre 2010 11:45

Inbred Knucklehead _ Inbred Knucklehead

inbred_copertina_2CD MUSICA- Gli Inbred Knucklehead sfuggono alle facili classificazioni, è difficile definirne il genere o lo stile poiché questi quattro ragazzi mescolano, alla classica formazione rock, una miscela esplosiva di ska core, trash-metal, punk, reggae, country e funk.

Pubblicato in Recensioni
Martedì, 21 Dicembre 2010 15:37

Rein_ E’ finita

reinCD MUSICA- Aperture in levare, ritmica e sale sono quelle della tradizione popolare. Il pathos e la spinta emotiva raccolgono il tempo del bluebit, antesignano del reggae, foriero di musicalità vorticose. Continuo movimento e caos  cosmico.

Pubblicato in Recensioni
Martedì, 21 Dicembre 2010 15:34

Replace The Battery _ Daily Birthday

cd_replacethebatteryCD MUSICA- L’impatto è forte, spiazzante: Daily Birthday sembra essere la perfetta colonna sonora di un viaggio, un viaggio tra galassie e buchi neri, dove l’unico suono presente è il respiro del profondo universo. Oppure un viaggio in senso metaforico.

Pubblicato in Recensioni
Martedì, 21 Dicembre 2010 14:47

PolvereViola sì, ma Cortese…

[MUSICA]

20101212-DSC_3430_copyROMA- Piacevole sorpresa sabato 11 dicembre scoprire che ad apertura del concerto di Pier Cortese al Dimmi di Sì di San Lorenzo abbiamo trovato una nostra vecchia conoscenza, i Violapolvere.

Pubblicato in News
Martedì, 21 Dicembre 2010 14:42

Omaggio ad Arvo Part

[MUSICA]

Arvo_Prt_foto_K._KikkasROMA- Non a caso in data d'immacolata concezione - così come angeliche e ultraterrene sembrano le sue partiture - Arvo Pärt è tornato a Roma l'8 dicembre per concludere il lungo ciclo di concerti e serate celebrative dei suoi 75 anni, un percorso iniziato tra le sale dell'Auditorium già nella stagione scorsa.

Pubblicato in News
Martedì, 21 Dicembre 2010 12:15

Ri(E)dicola Tour: Francesco Spaggiari parte II

ROMA- Ritorniamo sull’argomento. Roma, l’ultima domenica mattina prima di Natale. A Largo Argentina fa ovviamente freddo, ma ormai è periodo, che ci vogliamo fare? Eppure in giro per il centro con i pacchetti alla mano, in piena ansia da regalo, potrebbe capitare di imbattersi in un “solitario” cantautore che, chitarra alla mano, microfono alla bocca e pedaliera al punto giusto comincia un concerto un po’ fuori dai generis.

Pubblicato in Report Live
Lunedì, 20 Dicembre 2010 17:46

Borsa di Studio Ivano Cassella

Il centro per la formazione artistica Percentomusica festeggia nel novembre 2010 i suoi dieci anni di attività. Dal 2000 il Centro opera senza fini di lucro per lo sviluppo della didattica musicale.

Il progetto è nato dall’iniziativa di un nucleo di prestigiosi musicisti italiani guidati da Massimo Moriconi i quali hanno dato vita ad un sistema didattico volto a offrire la massima preparazione agli studenti nell’ottica di metterli in grado, al termine dei 5 anni studio, di lavorare professionalmente in qualsiasi ambito (studio, live ecc.) e con qualsiasi genere musicale.

In questi anni il centro ha infatti preparato moltissimi giovani e talentuosi musicisti ora attivi professionalmente come turnisti Pop / Rock, come musicisti Jazz o come fonici da studio e live. I soli diplomati degli ultimi anni vantano esperienze lavorative con artisti del calibro di  Marco Mengoni, Mannarino, Anna Tatangelo, Renzo Arbore, Edoardo Vianello, Gatto Panceri, ecc. Il Centro è ad oggi riconosciuto come uno dei più qualificati istituti in Italia per la formazione musicale.

Lo spirito etico che guida il progetto porta ad una notevole attenzione nei confronti delle spese di promozione che vengono di proposito mantenute estremamente contenute al fine di sostenere maggiormente i progetti per lo sviluppo della didattica e del inserimento professionale degli allievi.

Con questo proposito e in occasione del decennale delle proprie attività Percentomusica apre il bando di concorso per le borse di studio 2011 in omaggio a Ivano Cassella fondatore nel 1991, insieme a Massimo Moriconi, dell’Università della Musica.

Il concorso offre la copertura totale dei costi di frequenza di 5 mesi (febbraio –giugno) di corso di formazione professionale a 16 studenti per il valore complessivo di 18.000€. Sono in palio inoltre altri 6 posti per laboratori attinenti ai corsi di formazione professionale per un ulteriore valore indicativo di 2.400€

Il concorso è aperto agli studenti di basso, batteria, chitarra, canto e fonia che presenteranno domanda tra il 9/12/2010 e il 7/1/2010.

Le borse di studio verranno assegnate ai concorrenti in seguito a numerose audizioni e colloqui volti a determinare la preparazione e la motivazione dei singoli candidati. Avvantaggiando coloro che provengono da nuclei familiari economicamente disagiati Percentomusica manifesta la volontà di offrire un’importante opportunità di studio a talenti nascosti che diversamente sarebbero impossibilitati a seguire un corso di studi di carattere professionale.  Nell’ottica di un’educazione musicale equa e solidale, l’istituto, che non percepisce alcun tipo di finanziamento pubblico, mette a disposizione alcune delle proprie risorse per offrire un’adeguata preparazione ai più meritevoli tra gli studenti disagiati, nella speranza di poter offrire un’importante possibilità professionale nel mondo musicale ad allievi che altrimenti se la vedrebbero preclusa.

Le assegnazioni delle borse di studio verranno rese pubbliche il 07/02/2011.

Percentomusica offre queste borse di studio anche grazie al contributo dei suoi importanti partner tecnici, che usualmente supportano le attività didattiche del centro, Hughes & Kettner (Sisme), Markbass, Pearl e Sabian (FBT).

 

Per informazioni Percentomusica – 067803408, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., www.percentomusica.com

 

 

Pubblicato in News Partner
Mercoledì, 15 Dicembre 2010 00:02

Roma suona le Forme di donna

[MULTIARTISTICO]

Loghi ROMA- Dal momento che la (bio)diversità, comprendente anche i vari ceppi etnici umani, è molto di più di una buona causa da sostenere in una tavola rotonda, ma il patrimonio di variabilità genetico-culturale da salvaguardare come la più ricca e importante delle risorse, il 5 dicembre 2010 alle ora 21:00 all’Alpheus si è provveduto a dedicare a questo concetto di rispetto verso tutte le forme di vita e tutti i colori dell’umanità, e a quello che deve sostenerlo con relazione alla dimensione socio-culturale, l'inclusione, una serata di festa in cui i musicisti vincitori del concorso Roma suona dal mondo (rivolto a cittadini di ogni etnìa tra i 16 e i 35 anni) si sono esibiti davanti ad un pubblico consapevole ed entusiasta.

Pubblicato in News
Martedì, 14 Dicembre 2010 23:54

SynerJazz Trio: tra sinergia, energia e sogno

[MUSICA]

Syner_jazz_TrioROMA- Dopo due anni dalla chiusura, un rinnovato e più accogliente Bebop, storico jazz club della Capitale,  ha riaperto la stagione da novembre con una programmazione di alto livello. ­­Sabato 4 dicembre ad inondare di musica le volte in pietra del locale è stato il SynerJazz Trio che vede Mirko Signorile al piano, Giorgio Vendola al contrabbasso e Vincenzo Bardaro alla batteria.

Pubblicato in News
Venerdì, 10 Dicembre 2010 16:18

UnPalcoPerTutti 2010 continua la Contestaccio

Mercoledi 15 dicembre continuano le selezioni musicali delle band iscritte al concorso UnPalcoPerTutti, la rassegna che da anni premia i migliori artisti emergenti del panorama musicale italiano.

Pubblicato in LFM Lazio
Pagina 8 di 58

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti