Visualizza articoli per tag: cinema

Martedì, 16 Novembre 2010 10:55

Labirinto Fellini

[ARTI VISIVE]

LabirintoFellini_estratto_locandinaROMA- Federico Fellini faceva cinema ammettendo: “non so guardare le cose con distacco, attraverso la macchina da presa, per esempio […] me ne frego dell’obbiettivo. Devo essere in mezzo alle cose. Ho bisogno di conoscere tutto di tutti, di fare l’amore con tutto ciò che è intorno a me”.

Pubblicato in News
Giovedì, 11 Novembre 2010 13:50

MArteMagazine n. 92

L’autunno prosegue la sua corsa e per il MArteMagazine continuano gli eventi culturali interessanti da seguire.
In primo piano il primo sciopero della cultura nel nostro editoriale che ci racconta quali e quante sono le difficoltà che si vivono a lavorare nello spettacolo.

Pubblicato in News MArteLive
Martedì, 09 Novembre 2010 12:19

Maschi contro femmine, regia di F. Brizzi

maschi-contro-femmineCINEMA- Fausto Brizzi rappresenta sul grande schermo il conflitto dei conflitti. Maschi contro femmine è la guerra fra il sesso forte e quello “presunto” debole, attraverso un gioco di storie e di personaggi che si sfiorano, si incontrano e si scontrano in una metropoli non ben definita.

Pubblicato in Recensioni
Martedì, 09 Novembre 2010 12:11

Machete, regia di R. Rodriguez

c_macheteCINEMA- Machete (Danny Trejo) é stato tradito da una ‘chica’, ferito a morte e consegnato a Torrez (Steven Seagal), un acerrimo nemico che sembra aver in serbo per lui una decapitazione rituale stile seppuku. Ma c’é di più, Machete é un ex-federale che ha perso tutto: moglie, figli, casa.

Pubblicato in Recensioni
Martedì, 09 Novembre 2010 11:00

Festival Internazionale del Cinema di Roma

ROMA- Roma è diventata rossa. E non nel senso politico. Il Festival Internazionale del Cinema, dal 28 Ottobre  al 5 Novembre, ha avvolto le strade della Capitale in un unico Red Carpet che ha impreziosito tutta l’Italia.

Pubblicato in Report Live
Martedì, 26 Ottobre 2010 12:09

Buried – Sepolto, regia di R. Cortés

buried2CINEMA- Tre metri sotto terra, nel bel mezzo del deserto dell’Iraq, ed in una “confortevole” quanto claustrofobica bara. Paul, al risveglio, si trova in questo piccolo inferno con tante domande e tre accessori indispensabili per uscire da questo incubo molto reale: un accendino, una matita e un telefonino.

Pubblicato in Recensioni
Martedì, 26 Ottobre 2010 11:57

Adèle e l’enigma del Faraone, regia di L. Besson

locandina-adele-e-l-enigma-del-faraoneCINEMA- Adèle Blanc-Sec (Louise Bourgoin) é una scrittrice di romanzi fantascientifici alla quale vengono commissionati, dalla propria casa editrice, preannunciati best-seller internazionali. In realtà ciò che fa Adèle é spendere il budget stanziato dalla suddetta casa editrice al fine di esplorare e depredare i luoghi che più le aggradano: tombe millenarie ed antichi mausolei mai profanati.

Pubblicato in Recensioni
Martedì, 26 Ottobre 2010 11:42

MArteLive 2010: il Cinema di Macaluso

Il contadino Ermes raccoglie un bossolo, ritrovato in campagna: osservandolo inizia a compiere un viaggio lungo una vita, tra paure, dolore e coraggio. Matteo Macaluso, artista pieno di passione, amante del cinema di genere, firma la regia del corto Vercinge che si è aggiudicato la vittoria nella Sezione Cinema MArteLive 2010. Volete saperne di più?

Pubblicato in Interviste
Martedì, 19 Ottobre 2010 12:20

Pope Core Party

[CINEMA]

PopCoreParty_MROMA- E Pope Core Night fu! Il cinema Aquila, da tempo attivo con serate e rassegne a tema di un certo interesse per piccole “nicchie” di spettatori, il 2 ottobre ha proposto un lungo viaggio volto ad esplorare l’erotismo nelle sue diverse declinazioni: fra corpi, emozioni, performance art e qualche deriva hot.

Pubblicato in News
Martedì, 12 Ottobre 2010 13:25

Innocenti Bugie, di J. Mangold

imagesCINEMA- June (Cameron Diaz) è una ragazza impacciata e a tratti imbranata. All’aeroporto conosce Roy Miller (Tom Cruise), un affascinante ed affabile sconosciuto che sembra conquistarla sin da subito con le sue spiccate doti da seduttore.

Pubblicato in Recensioni
Pagina 3 di 16

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti