Visualizza articoli per tag: assenza

Tre performance di musica live e cinque mostre fotografiche per un nuovo appuntamento di selezioni ufficiali MArteLive in programma la sera di sabato 3 agosto negli spazi del Pipe Club di Mondragone.

Per UnPalcoPerTutti: “The george Frevis Band”, formazione classica di origine partenopea che presenta un sound che nasce dalle ceneri della musica indie rock di inizio millennio contaminata da sonorità italiane e reminiscenze anni 80. Il loro Ep d'esordio si chiama “Interno Notte”.

Di origine casertana sono, invece, i “Dreamway Tales” che con due ep, il disco “Disordine” e i loro 65 live irrompono sul mercato discografico con un sound puro e marcato da timbri elettronici.

Un ascolto evasivo e trasognato, ora placido ora spigoloso ed energico è, invece, quello offerto dai “Sixthminor”, duo elettronico di recente formazione che sta conquistando il pubblico per il suo mix di atmosfere e paesaggi musicali decorati di post-rock, ambient, industrial e dubstep. Elementi, tra l’altro, perfettamente sintetizzati nel loro debut album: “Wireframe”.

Protagonisti della sezione MostreDiNotte sono invece: Luisa Dresia, che espone una selezione tratta dalla sua raccolta “Street Art” che ha come oggetto la strada, i suoi artisti e il loro messaggio di libertà.

Valentina Leone, presenta una serie di scatti dove l'emotività della musica si fonde con il colore e la realtà immobile della fotografia. Sulla stessa linea tematica, Roberta Cacciapuoti presenta una selezione di foto di live performane. Un mosaico dove luci, ombre, colori si fondono nelle atmosfere proprie del concerto.

Infine, Angelo Forino autore del progetto “Assenza” presenta degli scatti che ritraggono attimi di vita vissuta con elementi propri di una fotografia di impatto e realistica, ed Emanuele Nappo che, invece, presenta immagini legate a un percorso sensoriale, fatto di volti ed emozioni.sixthmonth foto di valentina cocozza"Sixthmont" Foto di Valentina Cocozza

Pubblicato in LFM Campania

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti