Martedì, 12 Ottobre 2010 13:47

Lele Battista _ Nuove esperienze sul vuoto

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

nuoveesperienzesulvuotoCD MUSICA- Dopo l’esperienza di Zeruno.2 con Luca Urbani, il giovane autore milanese conosciuto come Lele Battista torna a raccontare le origini dei sentimenti in un modo del tutto particolare, con un disco raffinatissimo intitolato Nuove esperienze sul vuoto, pubblicato dalla Mescal.

E sono davvero nuove le esperienze che emergono timide dalle maglie di questo lavoro: sono esperienze stratificate e filosofiche, raccontate con il piglio di chi sa come analizzare e sezionare le più profonde motivazioni dell’animo umano, situazioni che si dividono tra ragione e intelletto e violenta passione incontrollabile, in un perenne dualismo che si manifesta anche nelle strutture melodiche e compositive delle 12 tracce.
Trasversalmente contaminato da certe divagazioni filosofiche alla Battiato, Lele Battista sa fondere un’anima molto pop, che emerge prepotente in un pezzo da cantautore come “Le cose più grandi di me”, a un gusto per l’enigma e il dettaglio cervellotico, evidente in brani come “Nutrire la mente” o “Sull’inesprimibile”. I pezzi si destreggiano perfettamente tra il detto e il non detto, lasciando volutamente quel senso di incompiutezza che ti porta ad andare avanti brano dopo brano, nella smania di cogliere un significato più ampio e complessivo, un po’ in stile concept album. Ed è proprio questa la forza di Lele Battista: l’empatia nei confronti dell’ascoltatore, a costante ricerca di un’interazione e l’imposizione di un ruolo attivo a chi si avvicina ai suoi lavori.
Il valore aggiunto del disco risiede anche nelle preziose collaborazioni: Francesco Moneti dei Modena City Ramblers, Megahertz, Giorgio Mastrocola e Andrea Cardinale e Mauro Ermanno Giovanardi, ex La Crus, nel brano di chiusura, “Attento”.

www.lelebattista.it
www.myspace.com/lelebattista
www.mescal.it

TRACKLIST
1. Sull'inesprimibile
2. Blocco del traffico
3. Il mio punto debole
4. Il nido
5. L'arte di annoiarsi
6. L'arte di essere felici
7. Nutrire la mente
8. Profondamente dentro
9. In parte me
10. Le cose più grandi di me
11. Le mani
12. Attento

Federica Cardia

Letto 8856 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Gennaio 2011 11:54

Lavora con noi!

Entrare a far parte del sistema MArteLive significa diventare parte di una famiglia e un collettivo di giovani organizzatori di eventi e artisti che da 20 anni innova il panorama artistico culturale italiano con decine di progetti e iniziative spesso in origine apparentemente impossibili ma poi puntualmente realizzati.
Siamo alla continua ricerca di giovani motivati e disposti ad accettare ogni tipo di sfida e soprattutto con una naturale capacità di adattamento e problem solving.
Il mondo della cultura e dell'organizzazione di eventi è più duro di quanto si pensi. 


MArteLive | Tutti i diritti riservati © 2001 Associazione Culturale Procult | P.IVA 06937941000 | Privacy | Contatti